Meldolesi.net

Raccolta rifiuti porta a porta a Forlì

14th marzo 2009

Raccolta rifiuti porta a porta a Forlì

Forlì alla fine ce l’ha fatta … e riscuote anche fondi regionali … a Meldola il Consiglio comunale si è espresso all’unanimità ancora diversi anni fa ma il problema di Meldola è il parcheggio quindi … pensiamo ad altro :-((((

Ecco il comunicato stampa di Forlì:

COMUNICATO STAMPA:

LA GIUNTA COMUNALE HA DECISO PER L’INTRODUZIONE DEL P. a P. NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI FORLI

Il 3 marzo La Giunta Comunale dando esecuzione agli indirizzi dettati dal Consiglio Comunale di Forlì ha deciso di avviare la raccolta dei rifiuti col sistema “porta a porta” nel territorio del Comune di Forlì, nel quartiere Ronco e nella frazione S.Leonardo. La decisione è stata trasmessa ad ATO per l’esecuzione operativa.

La decisione è giunta al momento opportuno in quanto la Regione Emilia Romagna in questi giorni ha destinato un contributo di 1.591.000 euro per il territorio della Provincia di Forlì, contributo finalizzato alla riduzione nella produzione rifiuti ed al miglioramento della raccolta differenziata che è appunto ciò che si consegue con questo sistema di raccolta rifiuti.

La richiesta di contributi va fatta entro il presente mese.

Al di là delle motivazioni di ordine tecnico-amministrativo. La scelta verso il “porta a porta” si impone per raggiungere la percentuale di R.D. del 65% nel 2012 e non incorrere nelle sanzioni previste. In questi ultimi 5 anni la raccolta differenziata nel nostro territorio è raddoppiata, si tratta di un buon risultato. Ora siamo pressoché al massimo di quanto è possibile raggiungere col sistema di raccolta a cassonetti, andare oltre con questo sistema è assai arduo, come dimostrano anche le recenti sperimentazioni eseguite in un quartiere di Forlì e di Cesena.

Il passaggio ad un sistema di raccolta puntuale ed ad alta efficienza è ineludibile se vogliamo portare la nostra Città verso gli standard delle moderne città europee. Sono fiducioso che questa trasformazione sarà compiuta, nonostante le forti resistenze conservatrici e particolaristiche,che non sono mancate e non mancheranno in futuro.

Le amministrazioni che saranno elette fra pochi mesi continueranno ad avere il tema della gestione dei rifiuti all’ordine del giorno, e l’avranno finché non si saranno compiute le necessarie trasformazioni.

La strada aperta dal Comune di Forlimpopoli ora si allarga.

Distinti saluti

L’Assessore all’ambiente

Palmiro Capacci

Questo articolo è stato pubblicato il sabato, marzo 14th, 2009 alle 11:24 pm ed inserito in Rifiuti, Suggerimenti cittadini. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Attualmente c'è un commento:

  1. 1 On marzo 17th, 2009, Pietro said:

    verba volant…e a Meldola ?
    Pietro

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie