Meldolesi.net

BASTA UN POCO DI ZUCCHERO….

7th febbraio 2009

BASTA UN POCO DI ZUCCHERO….

inserito in Ricette |


Facendo zapping in TV é incredibile in quante discussioni s’ incappi!
Pure nella vita quotidiana si discute, anche animatamente, ma si spera sempre di trovare un punto d’incontro o un civile dissentire, almeno per le persone poco litigiose di carattere come la sottoscritta.
Non voglio fare la “figura” della sempliciotta e neanche di quella che ha la ricetta giusta per ogni problema, però penso che un pò più di calma e lucidità e soprattutto il classico respiro profondo prima di parlare o scrivere, partorirebbero grandi argomenti e darebbero un grande contributo al cambiamento!

Mi sento di portare il mio contributo e un pò d’ispirazione regalandovi una ricetta per fare un dolce che, a mio parere, un boccone dopo l’altro può ridare la giusta prospettiva e spingere ad un dialogo più sereno.
Pensa te che cosa può fare un dolce!!!
Allora, oggi, prepariamo un delizioso “Cake di mele al muesli”. Eccovi gl’ingredienti :

5 mele
100gr. di farina
100gr. di zucchero di canna
8gr. di lievito vanigliato
la buccia di un limone non trattato
5 cucchiai di olio d’oliva extravergine
4 uova
1 pizzico di sale
40gr. di muesli croccante

Amalgamate lo zucchero con le uova, aggiungete la buccia grattuggiata del limone,
l’olio e il pizzico di sale.
Unite la farina con il lievito e mescolate bene, facendo attenzione che non rimangano
dei grumi.
Sbucciate le mele e tagliatele a fettine sottili mettendole direttamente nell’impasto.
Date un’ ultima amalgamata e versate il tutto in uno stampo da plumcake foderato
con carta da forno, livellate l’impasto e versateci sopra il muesli croccante.
Mettete a cuocere nel forno preriscaldato a 180° per 30-40 minuti.
Quando il cake é cotto lasciatelo intiepidire per una decina di minuti poi sformatelo,
tagliatelo a fettine e, se volete, potete servirlo con una salsa al cioccolato.

Ebbene sì, sono una sempliciotta e me ne vanto….!!!

Questo articolo è stato pubblicato il sabato, febbraio 7th, 2009 alle 5:41 pm ed inserito in Ricette. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Attualmente ci sono 4 commenti:

  1. 1 On febbraio 8th, 2009, arturo said:

    La proverò. Io adoro le cose semplici (e le persone semplici).
    Ciao Irene
    PS: per fare il “plumcake” serve uno stampo particolare o posso usare anche la tortiera solita ?

  2. 2 On febbraio 8th, 2009, age said:

    Ciao, Irene!
    Ci vorrebbe il classico stampo da plumcake, rettangolare…il mio é 28×11 alto 8cm e di quelli antiaderenti.
    Però, perchè formalizzarsi? Magari si dovranno rivedere un pò i tempi di cottura se l’impasto é più “steso”….

    Besitos!

    Angela

  3. 3 On febbraio 8th, 2009, Romeo said:

    Grande Angela!!!

    E vai di ricette … non mancherò di provarla…appena riuscirò a ricavarmi un pò di tempo … altrimenti convincerò Barbara (che forse è anche meglio 🙂

    Saluti radiosi

  4. 4 On febbraio 16th, 2009, Giulia Ghini said:

    Ciao Angie, abbiamo accordi per il week end? Grazie per la ricettina… Senti ma com’è che qui – se è una ricetta è angela, se è salut è andrea, se è radioso allora non può essere che Rah-meo (la divinità egiziana, moh che battute), ma c’è un sacco di gente che si scorda di firmare… secondo me quello della mensa a km zero è Pietro…

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie