Meldolesi.net

“Un Progetto in Comune” Lunedì 29 dicembre!!!

23rd dicembre 2008

“Un Progetto in Comune” Lunedì 29 dicembre!!!

Ricevo e volentieri pubblico … rammento che tutti possono inserire discussioni proprio perchè siamo nel blog dei Meldolesi!!!

Lunedì 29 dicembre 2008 alle 20:45 alla Sala del Consiglio Comunale

il Candidato alle Primarie Samuele Branchetti presenta le sue idee e le persone al suo fianco

Ulteriori dettagli nel volantino presentazione

Saluti radiosi

Questo articolo è stato pubblicato il martedì, dicembre 23rd, 2008 alle 11:14 pm ed inserito in Eventi culturali, Politica di parte. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Attualmente ci sono 3 commenti:

  1. 1 On dicembre 23rd, 2008, romboli.gilberto said:

    E’ una buona occasione di partecipazione.
    Io ci sarò portando con me qualche domanda (sfortunatamente spinosa).

    Anche noi dovremmo pensare ad un bioMeldola night in cui organizzare la presentazione del gruppo di acquisto Gaspaccio, “ti impegni a …” i risultati di un anno di meldolesi.net (qualcuno di ricorda l’exmacello?, ecc…), ed altre varie ed eventuali.

    Noi, fatti non p…arole 🙂

  2. 2 On dicembre 31st, 2008, romboli.gilberto said:

    L’assemblea del 29 dicembre 2008 ha evidenziato in modo inconfutabile (in particolare con l’intervento del Sig. Pantoli) come “la discontinuità di metodo politico” sia un problema del tutto interno al PD, una “regolazione di conti” tra due opposti schieramenti.

    Che cosa centrano i meldolesi con i problemi interni al PD? Direi nulla.

    Tralascio ogni valutazione di merito sulla serata di presentazione del candidato Samuele Branchetti soffermandomi esclusivamente sugli aspetti politici.

    A me è sembrato che Samuele Branchetti non abbia saputo (o voluto?) dare un indirizzo politico. Nel suo intervento ha ripetutamente richiamato l’importanza della consultazione dei cittadini come se questo potesse colmare la drammatica e profonda lacuna di progettualità e di indirizzo, una sorta di panacea per tutti i mali. Purtroppo Samuele nulla ha detto riguardo a dove intende portare Meldola, quale sia la vocazione del nostro Paese e quindi quale il progetto da perseguire.

    Non credo sia più il tempo di proclamare soltanto: mi impegno per la costruzione della scuola materna, se ci saranno i soldi, mi impegno a consultare i cittadini. E’ tempo di dire perchè si sceglie di realizzare la scuola a discapito di altre realizzazioni e, vista l’importanza attribuitagli, con quali argomenti sarà sollecitato l’interesse e la partecipazione dei cittadini altrimenti scarsamente propensi ad essere coinvolti.

    Purtroppo da diverse decine di anni la politica italiana ha perso totalmente la capacità di indirizzo concentrandosi unicamente nell’esercizio del potere, così anche Samuele si è uniformato. Ho la sensazione che anche a lui rimanga la mera gestione del potere ma in questo esercizio ha più esperienza il Geom. Venturi. Fino ad oggi mi pare che che la differenza più saliente tra i due sia l’età!

    Con rispetto.

    PS
    Ho notato che diversi esponenti di punta del PD meldolese mi hanno tolto il saluto, ciò dipinge bene quale sia il loro concetto di civiltà e di passione per il confronto politico. Dopo questo post mi auguro che Samuele ed il suo gruppo continuino nel civile esercizio del saluto.

  3. 3 On gennaio 1st, 2009, Claudia Fabbri said:

    Certo che continueremo a salutarti. Come scriveva l’insuperato Kraus “non basta non salutare. Non si salutano anche persone che non si conoscono”.

    Felice anno nuovo,

    Claudia

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie