Meldolesi.net

I miei appunti sul Consiglio d’Istituto del 01/10/08

6th ottobre 2008

I miei appunti sul Consiglio d’Istituto del 01/10/08

inserito in Consigli d'Istituto |

MERCOLEDI’ 1 OTTOBRE 2008 alle ore 18.13 iniziano i lavori del Consiglio d’Istituto come di seguito evidenziati e sintetizzati

1. Saluto del Dirigente Scolastico Prof.ssa Rosanna Monti

La nuova Dirigente si presenta e saluta tutti gli intervenuti mentre Brancher Celestino rammenta e saluta il vecchio Dirigente.

La nuova Dirigente sottolinea come abbia l’intenzione di inviare via e-mail il verbale della riunione precedente assieme alla convocazione del successivo Consiglio d’Istituto proprio per evitare di rileggere ogni volta il verbale insieme all’inizio di ogni Consiglio d’Istituto.

2. Ratifica provvedimento di variazione al Programma Annuale E.F. 2008 prot.n.4039/C14 del 03.09.08

3. Variazione al Programma Annuale E.F. 2008

Viene spiegato come nel corso dell’esercizio finanziario si rendono necessarie delle variazioni sulla destinazioni dei fondi e queste devono essere rattificate in Consiglio d’Istituto; viene pertanto comunicato che ci sono 200 euri stanziati per il mobilio; che sono stati incamerati 800 euro dell’APT di Pistoia per le gite dell’anno precedente proprio allo zoo di Pistoia; si era deciso di creare, con questi soldi, un fondo per aiuti alle famiglie ma l’APT chiede che questi soldi vengano messi a disposizione dei ragazzi che sono andati in gita e siccome andò qualche seconda media (okltre a delle terze)si decide che vengano destinati a queste classi (ora terze medie) per scontarli sulle gite di questi ragazzi quest’anno. Alcuni fondi sono poi stati comunicati e destinati ad alcuni docenti che stanno facendo delle riunioni per approfondire il curriculum verticale. Inoltre partiranno presto dei progetti di mediazione culturale destinati a tre ragazzi stranieri che andranno esauriti entro l’anno solare, e a tal fine arriveranno anche dei soldi dalla Provincia. Per i 1.500 euro vinti ai concorsi l’anno precedente si propone che vengano destinati a progetti sempre delle classi che li vinsero anno scorso (1,000€ elementari e 500€ per le medie). Per le elementari andranno alle classi quarte.

4. Rinnovo incarico medico competente e adempimenti connessi

Il vecchio fornitore di questo servizio obbligatorio (Poliambulatorio Lamet) ha inviato proprio il giorno precedente questo consiglio l’offerta che, rispetto ad anno scorso, è quasi triplicata in conseguenza si stabilisce che vengano richiesti chiarimenti specifici al poliambulatorio per capire da cosa derivi questo aumento. Inoltre verranno anche richieste ulteriori offerte e cecrato di ampliare anche agli Istituti vicini la gara per aumentare la base e l’appetibilità del servizio magari riducendo i costi.

5. Elezioni delle rappresentanze dei genitori nei consigli di classe, interclasse e di intersezione

Si illustra che il 09/10/08 si terranno le assemblee e le elezioni dei rappresentanti dei genitori delle Elementari, il 16/10/08 alle Materne, il 23/10/08 alle Scuole Medie

Si sottolinea che la lettera di convocazione pur chiarendo che il rappresentante di Classe deve raccogliere le quote individuali per ogni ordine di scuola ma che anche quest’anno diversi genitori versano direttamente andando poi a scuola a segnalarlo. Si ribadisce che in attesa delle elezioni resta in carico il vecchio rappresentante di classe che può così svolgere questo compito.

6. Attività sportive scolastiche a.s. 2008/09

Sono state spiegate le diverse attività sportive programmate.

7. Progetti per la qualificazione scolastica e relativa variazione

Viene spiegato un progetto per la scuola dell’infanzia a cura dell’esperto Raggi Gabriele per attività motoria (costo totale 2.278 euro) e 1.721 che vanno per il materiale e lo stesso viene approvato.

8. Criteri per la concessione dei locali scolastici

Viene rivisto il regolamento per la concessione dei locali scolastici. Si predisporrà una una convenzione che verrà sottoposta all’Amministrazione Comunale affinchè sia condivisa. Viene spiegato che il centro estivo che stava alle Elementari si era impegnato verbalmente a restituire i locali in condizioni pulite e con attrezzature a posto ma sembra che non sia andata proprio così. Per questo e per altri motivi si opta per una regolamentazione.

Per la materna alcune insegnanti chiedono che entro fine agosto i locali vengano liberati per permetterne il riallestimento. Si rileva che così facendo forse alcune famiglie avrebbero dei problemi sul dove e come riempire questo periodo. Viene stabilito che almeno i locali della scuola materna Girotondo devono essere lasciati liberi entro il 31 agosto e che tale vincolo verrà inserito nella convenzione che è in preparazione con il Comune.

Altre insegnanti lamentano che i bambini della materna non dovrebbero fare il centro estivo negli stessi locali in cui frequentano poi la scuola materna per permettere anche a questi di “cambiare aria” ma anche qui non si può far altro che sensibilizzare e spiegare queste osservazioni ai genitori e sperare che siano presto disponibili altri locali in cui dirottare questi centri estivi.

9. Uscite didattiche/visite guidate Ot al tobre/Dicembre 2008

Viene spiegato un elenco delle uscite dal 15/10/08 al 31/12/08 che viene confermato mentre per quelle che si faranno nell’anno nuovo si deciderà appena disponibile l’elenco.

10. Piano delle attività del personale ATA

E’ già stato concordato con i vari collaboratori pertanto viene approvato. Questo personale prevede anche un giro mattutino dei cortili per una verifica di eventuali raccolte di rifiuti sull’area stessa quindi si auspica che questo controllo venga ottimizzato per evitare che sia operatori Comunali che personale scolastico ripetano a breve distanza di tempo questo controllo giornaliero.

11. Autorizzazione al D.S. per spese fino ad € 2.000,00

La legge prevede questi limiti di spesa per cui il Consiglio d’Istituto non può che approvarle.

12. Criteri risposo pomeridiano Scuola Infanzia

Alla materna Girtotondo ci sono + bambini rispetto agli spazi disponibili; circa 20 posti disponibili ottimizzando al massimo gli spazi e … camminando sulle brandine, rispetto ai 28 che solo quest’anno chiedono di poterlo fare. Per quest’anno la capacità di mediazione delle insegnanti ha permesso di raggiungere un accordo condiviso mentre per i prossimi anni si opta, qualora la mediazione delle insegnanti non basti, di riportare già sulle domande di iscrizione che questo servizio non è garantito andando a valutare primariamente se entrambi i genitori lavorano, su chi resterà si decide per l’estrazione a sorte nonostante per rientrare nella succitata disponibilità di 20 posti; questo nonostante tutti capiamo la non democraticità di tale scelta ma, allo stato attuale della Scuola materna Girotondo, non se ne possono perseguire altre. Viene illustrato come nella sezione dei 5 anni non ci sono più disponibilità di posti quindi se arriveranno altri bambini gli stessi verranno messi in lista di attesa.

13. Esperti

Per l’ECDL (patente europea per il computer) é stato ripresentato il progetto di anno scorso fatto fuori dell’orario scolastico per 10, max 13 alunni per un totale di circa 20 ore aperto alle terze o a ragazzi particolarmente meritevoli (si rammenta che ci sono 1021 euro stanziati da un’azienda locale per tale distinazione specifica) per cui si decide di redigere un bando per l’attribuzione. Si discute dei criteri del bando spiegando che tutti gli esperti devono essere laureati o devono essere iscritti all’albo specifico; devono essere iscritti all’AIC e possedere laura specialistica in informatica o matematica. Competenze didattiche/pedagogiche per l’insegnamento. Costo dello specialista non superiore a quanto stabilito dalle attuali leggi. Vengono definite anche i punteggi di ciascun critrio di scelta.

14. Costituzione organo di disciplina

Verrà presentato un regolamento di disciplina al prossimo Consiglio d’Istituto; lo stesso verrà inviato prima ai membri del Consiglio d’Istituto (in occasione della convocazione per le valutazioni preventive. I genitori possono, in caso di problemi, nel frattempo rivolgersi all’organo di Disciplina che è composito (genitori, insegnanti e personale ATA) si seleziona dall’ogano, per i genitori si eleggono Cappelli Renato e Brancher Celestino dei quali verrà chiesta la disponibilità.

15.  Modalità e criteri per lo svolgimento dei rapporti con le famiglie e gli studenti

Si stabiliscono colloqui settimanali e udienze due volte all’anno e altri incontri qualora necessari concordati e comunicati agli interessati.


16. Organizzazione area opzionale Scuola Secondaria di 1° grado

Visto che gli insegnati di lettere avevano poche ore quest’anno ne hanno due in più quindi in pratica si accorpano alcune materie su periodi dell’anno invece di diluirli in una programmazione settimanale.

17. Varie ed eventuali.

Su sollecitazione la Dirigente spiega che, per il futuro, in caso di variazione/ sostituzione degli insegnanti disposte in completa autonomia dalla Dirigenza stessa si cercherà di comunicare tale variazione perlomeno al rappresentante di classe per evitare che la variazione venga appresa al rientro a scuola.

Per quanto attiene il portare in Consiglio d’Istituto le assenze del personale scolastico (sia bidelli che personale ATA che docenti che segreteria) che era stato ventilato in un precedente Consiglio d’Istituto si ritiene non più necessaria questa misura viste le recenti e note disposizioni Ministeriali sul controllo delle assenze dei dipendenti pubblici.

In merito ad alcuni Progetti didattici suggeriti via e-mail alla scuola si sottolinea come gli insegnanti siano molto impegnati su questo fronte dei progetti e come, comunque, non si possano seguire tutti i progetti che continuamente e quotidianamente vengono proposti.

Alle 20:20 si chiude l’adunanza.

Saluti radiosi

Questo articolo è stato pubblicato il lunedì, ottobre 6th, 2008 alle 6:48 pm ed inserito in Consigli d'Istituto. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Attualmente c'è un commento:

  1. 1 On ottobre 7th, 2008, Paolo said:

    a fine 2008 qualcuno parla ancora dio ecdl…. come se a scuola insegnassero accemdere ol fuoco sfregando i legnetti…. insegnargli ad usare youtube no??? o ascriver cio’ che imparano a scuola su wikipedia fa davvero schifo? Dar modo ai ragazzi i esprimersi sfruttando gli strumenti esistenti sarebbe meglio no?

    Qualcuno mi dica, se lo sa, a cosa servono le ecdl e cosa insegnano?

    scongelate gli insegnati per favore…. sono vostri i figli SVEGLIA!!!

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie