Meldolesi.net

Un sincero grazie al centro estivo di Evergreen mentre la solita critica va al servizio mensa

16th settembre 2008

Un sincero grazie al centro estivo di Evergreen mentre la solita critica va al servizio mensa

inserito in Famiglie & bambini, La Scuola |

Senza nulla togliere agli altri centri estivi attivati nel corso dell’estate 2008, intendo esprimere il mio più sentito ringraziamento al centro estivo organizzato dall’Associazione “Evergreen” che ha coperto l’intero periodo delle vacanze estive, fornendo un preziosissimo servizio alle famiglie. Mia figlia ha trovato occasione di svago e divertimento nonché di socializzazione frequentandolo con assiduità.

Come ogni anno, con l’apertura dell’anno scolastico, per la mia famiglia iniziano i problemi in quanto le prime due settimane l’orario è ridotto come se i genitori in quel periodo non dovessero andare a lavorare e potessero trovarsi davanti alla scuola alle 12,20 a recuperare i propri pargoli.

Insisto nel dire che occorrerebbe attivare da subito perlomeno il servizio mensa e che questo andrebbe protratto fino all’ultimo giorno di scuola. So che in altri plessi scolastici la mensa parte contestualmente all’apertura delle scuole. Non mi risulta che vi sia un periodo scoperto.

D’altro canto, se molti di noi con i figli alla scuola primaria hanno optato per i tre rientri o per il tempo pieno, evidentemente un problema c’è, dunque occorre che venga recepito da chi di dovere.

Fortunatamente ci ha pensato l’efficiente staff del Centro Educativo (v. animatori del centro estivo di cui sopra) che accoglie i ragazzi (con pranzo al sacco) all’uscita delle lezioni. Senza di loro noi avremmo avuto davvero seri problemi.

Questo articolo è stato pubblicato il martedì, settembre 16th, 2008 alle 8:01 am ed inserito in Famiglie & bambini, La Scuola. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Attualmente ci sono 9 commenti:

  1. 1 On settembre 20th, 2008, Romeo said:

    Forse anno scorso non mi sono spiegato bene.
    Il servizio mensa non ha problemi di sorta, basta avvisare per tempo quanti pasti si vogliono e loro li portano dove vuoi. Ricorda che la cucina è su all’ISSD e la ci sono ospiti che mangiano 365 gg all’anno quindi la cucina non può avere problemi per definizione.

    Anno scorso sentii con il Dirigente per capire se si poteva organizzare fin da subito la scuola ed i maestri ma poi ho dovuto desistere … cambiato il Dirigente ci riproveremo … magari dillo anche a Renato :-)))

    Saluti radiosi

  2. 2 On settembre 22nd, 2008, Elena Zaccheroni said:

    Caro Romeo,
    Renato conosce perfettamente la situazione dal momento che è il primo a scontare gli effetti del disservizio di cui sopra e non mancherà di ribadire la richiesta al prossimo Consiglio d’Istituto.

    Sono dell’idea che quando si eroga un servizio si debba in primis pensare ai fruitori dello stesso e che dunque non si possa non tener conto delle necessità di tante famiglie che, ripeto e sottolineo, non hanno inizio dal 29 settembre ma sono immediate.
    Se diversamente da quanto ho fatto per i miei due figli più grandi, per mia figlia ho scelto il modulo con tre rientri una ragione deve pur esserci. E presumo che necessità simili alle mie le abbiano anche molti di coloro che hanno optato per questa tipologia di orario.
    Non dico che fin dal primo giorno di scuola si debbano far uscire i bambini da scuola alle 16,20, ma, che diamine, almeno alle 14,00 sì.
    Scusa la foga, ma sono piuttosto arrabbiata.

  3. 3 On settembre 26th, 2008, Romeo said:

    Ciao Elena,
    tranquilla, non ti arrabbiare 🙂

    dici bene, si deve pensare ai fruitori del servizio quando lo si crea e penso che i fruitori del servizio di mensa siano certamente prima di tutti noi genitori …. i bambini quindi da anno scorso le nostre posizioni si sono parecchio avvicinate 🙂

    comunque vedremo al prossimo Consiglio d’Istituto mercoledì anche se mi sa ci sono già tanti punti da discutere… Ed in + vedendo e sentendo i tagli alla scuola mi sa che dovremo abituarci ad andare nel portafoglio per richieste aggiuntive o particolari…. speriamo bene 🙂

    saluti radiosi

  4. 4 On giugno 3rd, 2009, Elena Zaccheroni said:

    A distanza di un anno spiace riscontrare la persistenza di un problema. Anche quest’anno infatti, una settimana prima della fine dell’anno scolastico si è interrotto il servizio mensa creando non pochi disagi a tante famiglie, la mia inclusa.
    Vorrei far presente a chi di dovere che il 31 maggio di ogni anno noi genitori non cambiamo il nostro orario di lavoro perciò il dover essere alle 12,20 a prendere nostro figlio che esce da scuola costituisce un problema.
    Quando si eroga un servizio occorre farlo in maniera ottimale tenendo conto delle possibili criticità e non con sbavature che si traducono in pesanti problematiche di logistica familiare.
    Fiduciosa che questo sia l’ultimo anno di disagio e che il prossimo anno il servizio mensa abbia termine, come in tanti altri plessi in regione, l’ultimo giorno di scuola, saluto (non proprio radiosamente)
    Elena Zaccheroni

  5. 5 On giugno 3rd, 2009, Romeo said:

    Come riferito non è un problema dell’ISSD ma delle scuole e di presenza delle insegnanti … una cosa e l’altra ne io ne tuo marito abbiamo portato la cosa all’attenzione della Direttrice … ricordalo a Renato ed anche io cercherò di ricordarmelo … magari scrivo appena possa alla direttrice stessa per vedere se anche lei se lo ricorda 🙂

    Saluti radiosi

  6. 6 On giugno 4th, 2009, Elena Zaccheroni said:

    Senza coinvolgere le insegnanti, mi sarebbe andata bene la prosecuzione del servizio di mensa e post scuola di cui mia figlia fruisce tutto l’anno nei giorni di corta.

    W i centri estivi e grazie a tutti coloro che li attivano!!!

  7. 7 On giugno 4th, 2009, Elis-chan said:

    Bè, alla scuola materna, dove va mio figlio, il servizio mensa c’è fino alla fine dell’anno, che è il 25 giugno.

  8. 8 On giugno 4th, 2009, Romeo said:

    Cara Elena, quello è un servizio a pagamento (post scuola) basta andare da chi lo ha attivato e chiederlo ,,, con i soldi l’acqua va in su dicono 🙂

    Saluti radiosi

  9. 9 On giugno 4th, 2009, Giulia Ghini said:

    Romeo i proverbi li sa tutti! Perchè non fai un libro, una rubrica, stampi le magliette….

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie