Meldolesi.net

Dossi rallentatori, ma quando servono?

11th luglio 2008

Dossi rallentatori, ma quando servono?

Quando entrai al lavoro, nel lontano 1992, un pensionando mi prese da parte e mi disse:

“Arcordat tabac che lavure’ l’e’ nanca scave’ un bus a la matana e sre’l e dop mezde’”
Ricordati ragazzo che lavorare e’ anche aprire una buca la mattina per chiuderla poi al pomeriggio
Foto senza strisce pedonaliEcco cosa mi e’ venuto in mente quando ho visto che a Meldola sono state rimossi parecchi dei dossi di rallentamento che erano stati posati pochi anni fa e qualche attento automobilista gia’sfreccia a velocita’incredibili lungo le vie …. Evidentemente si pensava che l’educazione stradale fosse gia’stata fatta …

Poi ho visto che hanno chiuso la Statale ed ho capito il perche’ di questa rimozione, il traffico e’ tutto deviato sulla “circonvallazione bass” di Meldola e siccome il traffico e’ sovrano i dossi avrebbero solo dato fastidio e cosi’ … meglio sacrificare un po’ di sicurezza del pedone/ciclista/motociclista in favore del ben piu’ importante automobilista/camionista.

E’ un fatto di precedenze ed e’ per questo forse che tutti gli attraversamenti pedonali sono stati evidenziati con strisce zebrate bianche su sfondo rosso brillante (almeno siamo sicuri che il fluido vitale umano si mimetizzi meglio….)

Oggi un bravo automobilista che era riuscito a distaccarsi dalla fila continua, che serpeggia in questi giorni sulle nostre vie cittadine, avra’fatto i 90 hm/orari in via Mazzini preoccupandosi anche di alzare “il dito” alla mia vivace (e non da meno…) lamentela ai suoi riguardi …. forse saranno stati 25 i centimetri con cui ha sfiorato la bici di mio figlio!!!

Spero che almeno qualche autovelox venga installato prima che il traffico torni alla normalita’sulla statale …. magari come deterrente sarebbe buonino e meglio dell’attuale nulla!!!

Almeno il periodo scelto e’ sicuramente quello migliore per il traffico e spero che almeno il mesetto previsto per i lavori sulla Statale sia garantito e rispettato … cosi’ come spero, per tornare a quanto detto sopra, che dopo aver pagato la posa dei dossi non abbiamo dovuto finanziare noi con le nostre tasse comunali la loro rimozione e, magari, anche il loro reinserimento a normalita’ritrovata….

Saluti radiosi (solo perche’ me ne vado una settimana in vacanza ….)

Questo articolo è stato pubblicato il venerdì, luglio 11th, 2008 alle 10:50 pm ed inserito in Suggerimenti cittadini, Territorio Meldolese. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Attualmente ci sono 2 commenti:

  1. 1 On luglio 11th, 2008, andrea said:

    Io, come gi scrissi, sono favorevolissimo agli AUTOVELOX FISSI, in qualsivoglia strada del Comune.
    Anche perchè una parte degli introiti delle “eventuali” contravvenzioni devono essere investiti nella sicurezza stradale (magari si possono anche usare per rifare Viale della Repubblica senza tagliare i pini).
    Inoltre il Comune di Meldola ha un grosso debito da pagare (col ragazzo rimasto paralizzato).
    Aggiungo che Viale Primo Maggio, la statale, da quando è chiusa al traffico è diventata un oasi di pace, mia madre abita lì e finalmente si può pranzare con le finestre aperte.
    Io proporrei di chiuderla per sempre!!!!!
    Purtroppo so che i sferraglianti cubicoli a ruote avranno la meglio.
    Salut

  2. 2 On luglio 12th, 2008, Giulia Ghini said:

    ehilà! come sapete io abito al gualdo e lì le auto sportive prendono la rincorsa sul largo ponte che invita ad affrontare ebbrezze futuriste, poi schizzano attraverso il paesucolo senza nemmeno vederlo. la mia mamma è andata a una riunione con della gente di ricò e ha proposto di mettere i rallentatori (ovviamente bene segnalati prima che sennò i giovani in spider decollano). I paesani hanno detto di no, hanno paura che facciano rumore….!! La mamma ha lasciato perdere lanciando l’anatema “vi sveglierete dopo che un bambino sar messo sotto”. In montagna dove vado io hanno messo un semaforo 100 metri dopo l’inizio del limite, che se rispetti il limite dei 50, lampeggia, se lo superi diventa rosso così ti devi fermare e ripartire…

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie