Meldolesi.net

Scuola: i debiti vanno recuperati!!!

5th giugno 2008

Scuola: i debiti vanno recuperati!!!

inserito in La Scuola |

Devo dire che questo titolo all’articolo l’ho tratto dalla radio stamane dove ho ascoltato con interesse perche’ mi credevo tutt’altro discorso, vedo che anche l’ANSA ne ha parlato quindi magari leggetevi qui il senso della notizia. Sono sempre piu’ sconcertato, e’ stato monetizzato anche il fatto di dover recuperare delle materie nel periodo estivo, quasi che con il termine “rimandato” fosse piu’ squalificante!!!

Io, onestamente, pensavo si parlasse di alcuni “debiti” che lo stato ha maturato nei confronti di supplenze dell’anno 2006.

Mi sono reso conto che forse non e’ stato letto il resoconto dell’ultimo Consiglio d’Istituto in cui si e’ affrontato anche questo aspetto che ora cerco di spiegare meglio per come l’ho capito:

In pratica nell’anno 2006 i soldi per i supplenti sono stati anticipati dai fondi d’Istituto in attesa che lo Stato pagasse ma … non lo ha mai fatto. Una voce che circola negli ambienti scolastici asserisce che, essendo un debito “piuttosto vecchio” e molto alto per le sconquassate casse pubbliche, sia al vaglio una specie di risoluzione che renda questi debiti “inesigibili” e cosi’, se si procedera’in questo senso, dai fondi d’Istituto dell’anno solare 2009 verranno sottratti solo per la nostra scuola di Meldola 40.000€ circa (figuriamoci tutte le Scuole d’Italia a che cifra potrebbero far lievitare questo debito).

In pratica non si fara’quasi nessun progetto didattico nelle nostre scuole Meldolesi; e questo per cosa????

Per costruire un “ponte sullo stretto” o, per rimanere in tema, per aumentare i finanziamenti alle scuole private dove chi ci va potrebbe benissimo permettersi di pagare tutto al 100%???

Io sono parecchio amareggiato (non voglio scendere nello scurrile!!!);  con il precedente Consiglio d’Istituto redigemmo una lettera aperta che, per la verita’, non ebbe alcuna risposta … proveremo ad aggiornarla ed a rincarare la dose ma il mio personale impegno c’e’ solo se l’argomento interessa e magari altri contribuiscono in qualche modoanche solo esprimendo la loro opinione su quanto scritto!!!

Svegliamoci, ci stanno togliendo tutto (e in quel “ci stanno” non si salva nessun governo perche’ anche quello di sinistra appena conclusosi ha ulteriormente incrementato gli stanziamenti per la scuola privata per quanto avevo avuto modo di approfondire nella finanziaria passata!!!); vogliamo farci anche togliere il diritto ad una Scuola “decente” per i nostri figli???

Saluti radiosi

Questo articolo è stato pubblicato il giovedì, giugno 5th, 2008 alle 6:53 pm ed inserito in La Scuola. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Attualmente ci sono 3 commenti:

  1. 1 On giugno 5th, 2008, Giovanni Pasini said:

    Sulla storia del 5 per 1000 alla scuola poi ho letto una comunicazione che non è vero niente… cioè la scuola per qualche motivo che mi sfugge non puo’ ricevere il 5 per 1000 ? mi sai dire qualcosa di piu ?
    grazie

  2. 2 On giugno 5th, 2008, Romeo said:

    Ecco quanto scritto nel resoconto del Consiglio d’Istituto ultimo passato :

    in pratica l’Agenzia delle Entrate ha risposto all’Istituto Comprensivo che essendo lo stesso una Persona giuridica di diritto pubblico, questa non ha diritto al 5×1000 per cui quest’anno non si potr devolverglielo; si richiede di fare immediata comunicazione di rettifica a quanto precedentemente comunicato ma i tempi sono forse troppo ristretti … (ed anche io sono rimasto fregato!!!).

  3. 3 On giugno 6th, 2008, Giovanni Pasini said:

    Come al solito in Italia brilliamo per l’ organizzazione 🙁

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie