Meldolesi.net

Ritorno sull’acqua del Sindaco … demordere mai!!!

10th maggio 2008

Ritorno sull’acqua del Sindaco … demordere mai!!!

Perfino Bologna e’ riuscita ad adottare la caraffa in luogo delle bottiglie di plastica nei Consigli Comunali (ed anche in diversi locali pubblici come ha pubblicato Placidia nel suo blog.

Dopo le varie forme di suggerimento, qualche valutazione, la sensibilizzazione a diversi Consiglieri segnalo quest’ultimo esempio (articolo sulla sinistra) che e’ stato preceduto da tanti altri di cui segnalo solo quello di Venezia (anche perche’ un Consigliere Comunale me lo ha detto…) che ha anche coinvolto anche altri comuni veneti limitrofi.

Sperando che non si debba proporre un ordine del giorno in Consiglio Comunale per iniziare ad usare una semplicissima norma di buon senso che vedrebbe un impegno quasi nullo ed un’importante segnale a costo praticamente zero (delle caraffe all’ISSD ce ne saranno sicuramente alcune in piu’…).

Mi auguro che finalmente qualcuno partecipi con me al prossimo Consiglio Comunale (dove si conoscera’spero qualcosa in piu’ anche sulla multa da 3 milioni di euro…) magari portando con se in dotazione qualche caraffa (i bicchieri li hanno gia’anche se in plastica e penso sia troppo chiedere che usino quelli che vengono usati in mensa … biodegradabili) che magari riempiamo insieme alla fontanella pubblica vicino al teatro.

Se iniziamo ad andare in diversi probabilmente faremo breccia nei loro cuori … e ci scappera’fuori anche qualcosa di piu’ di un ordine del giorno 🙂

Saluti radiosi

Questo articolo è stato pubblicato il sabato, maggio 10th, 2008 alle 8:37 pm ed inserito in Riflessioni, Suggerimenti cittadini, Virtuosismi possibili. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Attualmente ci sono 2 commenti:

  1. 1 On maggio 13th, 2008, Giulia Ghini said:

    stamattina però faceva schifo. ho riempito la bottiglia, ma faceva un odore così forte che l’ho dovuta buttare. Di che non so, ma chimico. Oggi pomeriggio invece mi sembra meglio… Siamo sicuri che questa new wave dell’acqua di rubinetto sia davvero tutta rose e fiori?

  2. 2 On maggio 13th, 2008, Romeo said:

    Siamo sicuri, siamo sicuri.
    Lo dice il numero di analisi che quest’acqua subisce che rispetto a quelle della minerale sono ultrafrequentissime (quandoe ro a Romagna Acque se ne faceva giornalmente di alcuni parametri e settimalmente in modo completo ed approfondito)… magari adesso avranno calato ma dubito che sia meno controllata.
    Prova a prendere l’acqua minerale in bottiglia e guardare nell’etichetta a quando risale l’analisi … quando va bene 1 anno e mezzo prima ….

    Non so come siate messi a Bologna ma qua l’acqua del rubinetto è ultrabuona!!! Al massimo ti prendi un bel depuratorino a filtri compositi ed il gioco è fatto e ciao ciao multinazionali inquinatrici … come detto mi spiace ma non demordo 🙂

    Saluti radiosi

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie