Meldolesi.net

Non è a Meldola ma a Forlimpopoli o meglio … Fiorimpopoli!!!

27th aprile 2008

Non è a Meldola ma a Forlimpopoli o meglio … Fiorimpopoli!!!

Riconosco di avere un debole per Forlimpopoli per la scelta coraggiosa di attivare la raccolta dei rifiuti porta a porta ma oltre a quella ha anche diverse iniziative interessanti.

Magari per chi non sa bene cosa fare Giovedi sera 08 maggio potrebbe andare a farsi una bella “cena con i fiori” 🙂pieghevole giornate forlimpopolesi

Ma in tutta la settimana partendo dal 07 all’11 maggio non mancano sicuramente sorprese e guarda un po’ dove vengono domenica alle 15:00 … dai meldolesia a Scardavilla; su questa giornata a Scardavilla pero’ ne parleremo a breve 🙂

Saluti radiosi

Questo articolo è stato pubblicato il domenica, aprile 27th, 2008 alle 10:00 pm ed inserito in Eventi culturali, Famiglie & bambini, Feste. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Attualmente ci sono 7 commenti:

  1. 1 On aprile 28th, 2008, Stefano Bandini said:

    è MELDOLA

    Alla luce della sentenza che condanna il comune di Meldola al risarcimento di circa tre milioni di euro per danni a terzi, come riportato dal Resto del Carlino venerdi scorso, vorrei esprimere alcune considerazioni:

    1) la superficialità, per usare un eufemismo, da parte dell’amministrazione di centro sinistra per non essere stata in grado di valutare in modo realistico quelle che possono essere le richieste di risarcimento danni per responsabilit civile cui può essere chiamata a rispondere nei confronti di terzi, essendosi limitata a prevedere una copertura assicurativa di importi massimali irrisori.

    2) che della gravit di tale problematica e dei suoi pesanti riflessi che si ripercuotano sulle finanze comunali e, pertanto, sulle tasche dei cittadini, si venga a conoscenza attraverso uno scoop giornalistico e quindi senza che le forze politiche ne siano state informate nei tempi e nei modi opportuni (conferenze con capi gruppo, consiglio comunale straordinario).

    Tutto ciò indigna, ma non sorprende considerato l’atteggiamento assunto dal sindaco Loris Venturi nel corso di questi quattro anni. Gemellaggi selezionati a titolo personale, articoli censurati nel giornalino del comune, reiterati ritardi nelle risposte alle interrogazioni presentate, irregolarit nelle delibere, note problematiche inerenti incentivi ICI ecc….

    Siamo di fronte all’ennesimo tentativo di tenere all’oscuro la cittadinanza delle gravi incapacit di governare da parte del centro sinistra meldolese.

    La responsabilit di tutto ciò ricade sul sindaco Venturi che, non conscio del suo ruolo di primo cittadino chiamato alla trasparenza degli atti della sua gestione, confonde il Municipio con la propria abitazione.

    . STEFANO BANDINI

    P.S. Va bene la Costituzione, va bene la Libertà, va bene Giorgio Gaber, va bene la Resistenza, un po’ meno bene micromega e Floris d’Arcais ma… va bene lo stesso.
    Va bene la pizzata democratica e i tanti giovani. Vanno bene i due Walter e gli ospiti illustri. Vanno bene la Paola, la Claudia e la Giovanna. Anche la Rita e la Donatella vanno bene.
    Va bene Samuele.

    E Loris, cari democratici.
    Loris va bene?

  2. 2 On aprile 29th, 2008, Samuele Branchetti said:

    Ciao Stefano,
    coma mai questa domanda? Per quanto mi riguarda la sai come la penso.. L’attuale Giunta Comunale di Meldola non va bene.
    Un caro saluto e a presto.

  3. 3 On aprile 30th, 2008, Claudia Fabbri said:

    Carissimo Stefano,
    infinite grazie: la maniacale attenzione che riservi al del blog del PD e il fatto che le parole dei nostri post si imprimano come pietre nella tua mente di uomo di destra sono una delle poche consolazioni di questi tempi bui.
    Alcune precisazioni del tutto personali:

    • La Giunta Comunale e’ pre-esistente al PD percio’ non ne e’ espressione compiuta;
    • Il PD non e’costituito dai soli partiti fondatori;
    • Il PD non e’ la Giunta e questa inevitabile ambiguita’(il PD e’ un partito che fa primarie e congressi e non c’e’ nessuno che salendo su un predellino ci possa in dire chi siamo in una serata) finira’ entro le prossime elezioni amministrative;
    • Tra un partito e gli amministratori che lo rappresentano c’e’ un rapporto dialettico e cio’ e’ ancor piu’ vero per il PD che vive temporaneamente una situazione da “lavori in corso”;
    • Il PD ha un Codice Etico che regola i comportamenti di quelli che saranno i nostri amministratori ed un metodo: quello democratico;
    • Riguardo la notizia della multa milionaria, comprendo umanamente quella che tu definisci superficialita’ e non ho nessun problema a condannare un metodo che non condivido e sul quale mi sono espressa apertamente in almeno due assemblee pubbliche.

    Il gioco che fai di equiparare il PD all’esistente non e’ corretto e ha come unico scopo quello di sminuire una nuova forza politica che si sta radicando nel territorio, che ha ottenuto un buon risultato a Meldola e che ti e’ avversa.
    Non so quanto siamo nuovi: le foto, gli incontri conviviali, le donne, i giovani le facce nuove di cui ironicamente parlavi in un tuo post, sono il nostro modo…qual e’ il vostro?
    Come vedi anche noi democratici ti seguiamo con affetto.
    Anche tu vai bene. Molto bene. Ma non del tutto.

    Claudia Fabbri

  4. 4 On maggio 1st, 2008, Giulia Ghini said:

    scusate l’ignoranza ingiustificata, ma quando ci sono le elezioni a Meldola? Voglio ricordare ai miei di votare (io non posso, io sono quelle che rischiano di dover scegliere tra coffy e guazza). tre milioni di euro. perchè si son scordati di segnalare il ghiaìno. um per ad sugner. Ciao

  5. 5 On maggio 1st, 2008, Claudia Fabbri said:

    Carissimo Stefano,
    infinite grazie: la maniacale attenzione che riservi al del blog del PD e il fatto che le parole dei nostri post si imprimano come pietre nella tua mente di uomo di destra sono una delle poche consolazioni di questi tempi bui.
    Alcune precisazioni del tutto personali:

    • La Giunta Comunale e’ pre-esistente al PD percio’ non ne e’ espressione compiuta;
    • Il PD non e’costituito dai soli partiti fondatori;
    • Il PD non e’ la Giunta e questa inevitabile ambiguita’(il PD e’ un partito che fa primarie e congressi e non c’e’ nessuno che salendo su un predellino ci possa in dire chi siamo in una serata) finira’ entro le prossime elezioni amministrative;
    • Tra un partito e gli amministratori che lo rappresentano c’e’ un rapporto dialettico e cio’ e’ ancor piu’ vero per il PD che vive temporaneamente una situazione da “lavori in corso”;
    • Il PD ha un Codice Etico che regola i comportamenti di quelli che saranno i nostri amministratori ed un metodo: quello democratico;
    • Riguardo la notizia della multa milionaria, comprendo umanamente quella che tu definisci superficialita, penso che chi ha coomesso errori debba assumersene le responsabilitàe non ho nessun problema a condannare un metodo che non condivido e sul quale mi sono espressa apertamente in almeno due assemblee pubbliche.

    Il gioco che fai di equiparare il PD all’esistente non e’ corretto e ha come unico scopo quello di sminuire una nuova forza politica che si sta radicando nel territorio, che ha ottenuto un buon risultato a Meldola e che ti e’ avversa.
    Non so quanto siamo nuovi: le foto, gli incontri conviviali, le donne, i giovani, le facce nuove a cui ironicamente accennavi in un tuo post sono il nostro modo…qual e’ il vostro?
    Come vedi anche noi democratici ti seguiamo con affetto.
    Anche tu vai bene. Molto bene. Ma non del tutto.

    Claudia Fabbri

  6. 6 On maggio 5th, 2008, Alice y Ivan said:

    Comunque, a proposito di “fiorimpopoli”, non è un po’ tanto 35 euro per una cena a base di fiori???

    -Alice-

  7. 7 On maggio 5th, 2008, Romeo said:

    Dipende dai fiori … prova a pensare quanti zucchini ci vogliono per fare una frittata di fiori dii zucchina (peraltro non è stagione ora).

    Non saprei giudicare una cena del genere ma penso che magari aspetto che qualcuno me la racconti 🙂

    Saluti radiosi

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie