Meldolesi.net

Altri virtuosismi permessi dalla finanziaria 2008 o attuate nel territorio Italiano

25th marzo 2008

Altri virtuosismi permessi dalla finanziaria 2008 o attuate nel territorio Italiano

Leggendo una interessante recensione dal blog di Jacopo Fo segnalo alcune cose particolarmente interessanti.

La Finanziaria 2008 assegna ai Comuni importanti responsabilita’: dare un segnale forte e positivo sul territorio, direttamente ai cittadini, per mezzo della possibilita’di ridurre l’ICI, a fronte della installazione del solare termico o di altri sistemi di produzione di energia da fonti rinnovabili; dare, allo stesso tempo, un segnale forte di rigore, imponendo, per il rilascio del permesso a costruire, non soltanto la certificazione energetica dell’edificio, ma anche la predisposizione al recupero delle acque meteoriche: accanto al risparmio di energia, il risparmio dell’acqua!

Si era parlato in Consiglio Comunale (Meldolese), in fase di adozione del RUE, di diverse possibilita’ e ricordo ancora che a fronte di un iniziale prevista possibilita’di imporre il recupero delle acque piovane che era inserita come obbligatoria per le nuove costruzioni, alcuni professionisti si sono opposti e si e’ declassato l’obbligo iniziale a “consigliato”.

Io tendenzialmente ascolto i consigli che mi vengono dati ma per investire soldi, soprattutto in questo periodo, di solito ammetto di preferire un “incentivo” ad un “consiglio” (un incentivo potrebbe anche essere quello di rimanere senz’acqua 🙂

 

Continuando nella lettura vedo anche:

Per gli Enti locali, quindi Comuni, Province e loro Consorzi, che installeranno per proprio conto impianti fotovoltaici, saranno applicate sempre le tariffe massime, anche per grandi impianti a terra: si estende la possibilita’concreta della democrazia energetica partecipata!

E noi a Meldola quanti ne abbiamo previsti di questi impianti? Ci accontentiamo si quello installato sul tetto della palestra delle Scuole Medie? Avanti, guardiamo avanti senza fissarci sull'”incenerire qualcos” ma anche con l’idea di recuperare energia veramente rinnovabile; un’Amministrazione dovrebbe sempre dare il buon esempio!!!

 Con l’occasione mi sono spostato un po’ a vedere altre Amministrazioni Comunali e mi imbatto in Colorno in cui un Assessore (di cui ho gia’acquistato diversi libri che poi ho regalato …) ha fatto approvare recentemente alcune iniziative che nella loro semplicita’sono alla portata di qualunque Amministrazione.

Qualche altro comune addirittura toglie l’ICI a chi installa pannelli fotovoltaici insomma … ce n’e’ per tutti i gusti e tante Amministrazioni si muovono……….

Vengo a conoscenza anche che il costo dell’abbonamento dell’autobus grazie al comma 309 della finanziaria 2008 si puo’ “scaricare” dalle tasse per il 19% del suo costo fino ad un massimo di 250 euro. Guardate anche qua’ per saperne di piu’

E adesso mi piacerebbe capire tu che ne pensi?

Saluti radiosi

Questo articolo è stato pubblicato il martedì, marzo 25th, 2008 alle 9:43 pm ed inserito in Risparmio energetico, Suggerimenti cittadini, Territorio Meldolese, Virtuosismi possibili. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie