Meldolesi.net

Il retro illuminato

18th gennaio 2008

Il retro illuminato

inserito in Riflessioni |

Stamattina c’era veramente una nebbia da record, era un pezzo che non mi imbattevo in una nebbia cosi’ fitta che da Coriano mi ha accompagnato fino a Ghibullo ed ho avuto la fortuna/sfortuna di essere preceduto da una brava persona che con i retronebbia accesi ha fatto tutto il tratto a velocita’ contenuta.

I retronebbia sono una cosa assolutamente odiosa (metto in dubbio anche parte dell’utilita’…) perche’ accecanti e fastidiosi, penso non ci vorrebbe troppo, arrivati alle attuali tecnologie, a farli spegnere in automatico quando hanno una fonte di illuminazione sul retro visto che proprio le persone non ce la fanno a capire quanto infastidiscano e non pensano minimamente a spegnerli una volta sopravvenuta un’auto (io ho provato a lampeggiare qualche volta ma evidentemente mi credeva un amico visto i gesti che faceva 🙂

Insomma, per farla breve, rispettiamoci!!! In attesa che la tecnologia ci aiuti cerchiamo di spegnere i retronebbia nel momento in cui siamo certi che chi sopraggiunge ci abbia visto.

P.s. va detto che comunque ci sono dei “retro” che meritano di essere illuminati a dovere e non infastidiscono + di tanto 🙂

P.s. 2 -va bene, e’ una battuta di pessimo gusto 🙂

Saluti radiosi

Questo articolo è stato pubblicato il venerdì, gennaio 18th, 2008 alle 8:23 pm ed inserito in Riflessioni. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie