Meldolesi.net

Napoli … è veramente emergenza?

9th gennaio 2008

Napoli … è veramente emergenza?

Alla fine grazie a Pietro anche io ho potuto documentarmi un po’ sulla questione dei rifiuti di Napoli; gia’ ieri, sentendo cosa il nostro Governo ha deciso mi ero un po’ “preoccupato” anche se non mi aspettavo onetamente troppo di diverso.

Grazie alla lettura di qualche documento che mi e’ stato inviato e ancora una volta ad un blog ho avuto modo di capire che il problema non e’ stato assolutamente risolto con le decisioni prese ma semplicemente … rimandato.

Il problema sono i rifiuti? Allora inutile nasconderli, bisogna andarli ad esaminare attentamente e di conseguenza agire. Io mi apsettavo modi nuovi di risolverlo tra i quali vietare la pubblicita’ di acqua minerale, vietare acqua in bottiglia di plastica, vietare imballaggi se non RIUTILIZZABILI, imporre ai supermercati di ritirare gli imballaggi e le confezioni … di conseguenza anche i produttori sarebbero stati stimolati a ridurre le inutilita’ e a rivedere il loro pakaging (o come diavolo si scrive) utilizzando quei sistemi virtuosi che in altre nazioni nordiche gia’ da tempo utilizzano.

Come sempre l’emergenza paga … ma purtroppo temo sempre ai solitia’ … e come sempre i responsabili di questo catafascio non si trovano.

Non so chi votero’ alle prossime elezioni ma vedo che in questo momento una mano lava l’altra.

Anche stavolta mi sembra che l’informazione sia stata abbastanza veicolata quindi se queste paginette vanno via liscie ….a’ consiglio anche la lettura di questo.

Concludo come il documento che ho letto con la citazione di un eroe epico (Beowulf)Il nemico piu’ scaltro non e’ colui che ti porta via tutto ma colui che lentamente ti abitua a non avere piu’ nulla“.

Saluti radiosi

Questo articolo è stato pubblicato il mercoledì, gennaio 9th, 2008 alle 1:27 pm ed inserito in Rifiuti, Riflessioni, Suggerimenti cittadini. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie