Meldolesi.net

Non invecchiare

9th dicembre 2007

Non invecchiare

inserito in Senza categoria |

La scorsa settimana sono andato ad una messa in suffragio di mio zio, a Villa Selva.

Il parroco che presenziava mi ha lasciato meravigliato quando alla fine della stessa ha iniziato a distribuire piccole perle di saggezza sia raccontandole ed anche fornendo alcune fotocopie.

Ha lasciato la copia di una pagina di un libro di Emmanuel Mounier, una riflessione che questo filosofo francese scriveva a sua sorella il 19/06/1929; ve la riporto perche’ veramente condivisibile e riflessiva … me ne dovro’ ricordare con il passare degli anni 🙂

C’e’ una certa rassegnazione che ti rende la vita spenta e inerte di fronte agli avvenimenti. Bisogna non colmare l’anima di rimpianto, ma conservarla giovane, fresca, aperta alla vita e all’avvenire. Il nostro grande privilegio di creature umane, la nostra luce interiore e’ che noi stessi possiamo decidere di non invecchiare.

 

Saluti radiosi

Questo articolo è stato pubblicato il domenica, dicembre 9th, 2007 alle 9:31 pm ed inserito in Senza categoria. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Attualmente c'è un commento:

  1. 1 On dicembre 10th, 2007, arnaldocuccu@alice.it said:

    Carissimi meldolesi, sia per voi tutti una buona giornata. Cia Romeo, ho letto quanto hai scritto e provo, se mi è concesso, ad esprimere il mio pensiero.
    La vecchiaia è uno stato d’animo che a molti giunge molto prima d’essere anziani. Dipende, essa, dal comportamento che abbiamo verso tutto cio’ che ci circonda. Diceva un filosofo, del quale non ricordo il nome, che quando non si hanno desideri e tutto scorre senza che noi si provi alcuna emozione qualsiasi età si abbia,questo sta a significare che non si è piu’ giovani. Io non vi conosco personalmente ma credo che siate tutti molto giovani e colmi di speranze che tutto possa mutare in meglio e per quanto vi è possibile credo che lo facciate. Quindi, coraggio. Affrontate il viaggio della vita assaporando la bellezza dei luoghi della vostra città ed essa ve ne sarà grata. Diverrà sempre piu’ bella, degna d’essere visitata da tutti coloro che la vorranno amare pur se non vi sono nati. Meldola, è una città meravigliosa. Ed anche voi lo siete. Colgo l’occasione per porgervi i miei migliori auguri d’ogni bene.

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie