Meldolesi.net

Resoconto Consiglio d’Istituto del 30 Novembre 2007

6th dicembre 2007

Resoconto Consiglio d’Istituto del 30 Novembre 2007

inserito in Consigli d'Istituto |

Premetto innanzitutto che, come sempre, questo resoconto rappresenta quanto ho fatto mio durante l’ultimo Consiglio d’Istituto; non vorrei aver frainteso qualche informazione e, se lo avessi fatto, chiedo fin da ora venia e che venga tranquillamente rettificato. Il verbale ufficiale e’ comunque predisposto e curato da altro membro del Consiglio d’Istituto e li’ regolarmente depositato.

Il Consiglio ha inizio alle 18:15 con la lettura di una lettera, ancora sigillata, che apprenderemo essere stata inviata la mattina stessa e firmata dalle sorelle Colangelo (insegnanti delle nostre Scuole Medie) con cui in pratica viene ripercorso il cammino che ha portato le insegnanti a richiedere questo corso aggiuntivo, finita questa missiva viene letta anche un’altra lettera precedente (21/10/07) sempre delle medesime mittenti. Dalle lettere emerge, tra le altre cose, la segnalazione che il docente scelto nel precedente Consiglio per tenere questo corso manca dell’iscrizione al registro AICA .

Il Dirigente spiega come la ricerca degli insegnanti sia stata fatta come per tutti gli altri corsi chiedendo diversi curriculum e relative “offerte” ed a queste richieste hanno risposto: Gianna Donato -a’ Della Valle Massimo – Degli Angeli -a’ Paladino ??? (non ho trascritto il nome…) – Asioli Claudio e, appunto, Amos Timoncini.

Come sempre si e’ cercato in tutte le scuole per verificare la disponibilita’ di insegnanti adatti allo scopo e che magari potessero (essendo gia’ inquadrati nel contratto scolastico) rientrare nell’ambito delle loro competenze specifiche.
La precedente scelta e’ stata fatta sentendo preventivamente il Dirigente dell’istituto in cui il prof. Amos Timoncini (che effettivamente e’ un Assistente Tecnico di laboratorio ma che ho ancora il vizio didefinire Prof. 🙂 lavora proprio per avere la sicurezza che lo stesso fosse effettivamente interessato a questo compito anche nella scuola di appartenenza ed avesse maturato una effettiva esperienza nel campo.
E’ stato ribadito che l’iscrizione all’AICA (che peraltro e’ una Societa’ privata) dell’insegnante non e’ obbligatoria per la tenuta del corso e di come la stessa non sia condizione indispensabile per partecipare poi agli esami finali. Per partecipare a questi esami per la “patente europea del computer” ed avere il relativo attestato e’ sufficiente quindi superare questa serie di esami finali.
Viene anche spiegato che c’e’ stato un incontro congiunto con Amos Timoncini, le Insegnanti interessate dal progetto ed il Direttore ed alla fine dell’incontro Amos Timoncini ha deciso di ritirarsi per dedicare il proprio tempo ad altri impegni.
Effettivamente la scelta precedentemente fatta era stata condivisa dal Consiglio d’Istituto proprio per le garanzie che forniva l’ITC e perche’ tra le prime scuole ad aver affrontato questo insegnamento quindi in grado di garantire buone garanzie educative.
Ora che Amos Timoncini ha rifiutato ed alla luce delle lettere pervenute dalle Insegnanti sopracitate il Consiglio decide di riconsiderare il progetto nel suo insieme nonche’ meglio analizzare le segnalazioni avute dalle Insegnanti per decidere come procedere. Nel frattempo verra’ contattata l’azienda che ha sponsorizzato il corso per valutare come procedere con i fondi (che erano stati gia’ “bonificati” sul conto della Scuola) in attesa di giungere ad una decisione. Verra’ successivamente predisposta la risposta alle insegnanti da una commissione di membri del Consiglio d’Istituto.

Sono state poi approvate alcune varianti di bilancio illustrate al Consiglio.

Alle 19:30 si chiudono i lavori del Consiglio

Saluti radiosi

Questo articolo è stato pubblicato il giovedì, dicembre 6th, 2007 alle 7:45 pm ed inserito in Consigli d'Istituto. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie