Meldolesi.net

E forlimpopoli almeno ha il suo cinema ….

31st ottobre 2007

E forlimpopoli almeno ha il suo cinema ….

inserito in Eventi culturali |

Abbiamo un bel da fare a dire che mancano spazi per i giovani di ritrovo, di discussione, di cultura …. questo e’ il programma dei vicini Forlimpopolesi… e’ anche a buon prezzo…

 

CINEMA TEATRO ARENA VERDI

 

p.za A.FRATTI (cortile Rocca) n. 7/8

 

47034 FORLIMPOPOLI (FC)

TEL. 0543-744340 e-mail: cinemaverdi@cinemaverdi.it

 

www.cinemaverdi.it

ingresso interi euro 5,00

ridotti euro 3,00 (militari, ragazzi fino a 10 anni, anziani oltre il 60a’‚° anno di eta’, universitari TUTTI I GIORNI;

iscritti organizzazioni aderenti convenzione AGIS, WWF, ACI, Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli, Associazione Giovanile Andrea Forlimpopoli – esclusi festivi e prefestivi)

 

 

NOVEMBRE ’07

 

MER. 31 (ottobre) ore 21,00 – GIO. 1 (novembre) ore 21,00

IO NON SONO QUI (I’m not there)

www.bimfilm.com/iononsonoqui/

di Todd Haynes; con Richard Gere, Cate Blanchett, Heath Ledger, Julanne Moore (130 min.)

Il film racconta le vicende di sei personaggi, ognuno dei quali rappresenta un aspetto diverso della vita e della musica di Bob Dylan. Finora e’ l’unico film sulla sua vita ad aver ottenuto l’approvazione dell’icona della cultura pop. Il film racconta Bob Dylan dagli inizi della sua carriera come cantante folk, alla conquista del successo nei primi anni ’60. E poi, la controversa svolta verso il rock, l’incidente di moto e il conseguente ritiro dalle scene, fino all’ultima parte della sua carriera

 

SAB. 3 ore 20,30 e 22,30 – DOM. 4 ore 21,00 – LUN. 5 ore 21,00

LA RAGAZZA DEL LAGO

www.filmup.leonardo.it/sc_vieniacasamia.htm

di Andrea Malaioli; con Valeria Golino, Toni Servillo, Fabrizio Gifuni (95 min.)

Sono le otto del mattino quando Marta, addentando una ciambella, sta tornando a casa dopo aver dormito da una zia. Un furgone si ferma: Mario, ragazzo affetto da ritardo mentale, la convince a seguirlo nella sua fattoria. L’allarme scatta subito, Marta ha solo sei anni. Nel paese arriva il commissario Sanzio, un poliziotto esperto, da poco trasferitosi in quelle zona un po’ sperduta. Il piu’ giovane collega Siboldi, residente in quelle valli, diventa la sua guida anche per conoscere i legami famigliari e affettivi della piccola comunita’. I due, accompagnati da Alfredo, fedele collega di Sanzio dai tempi della sezione omicidi, si dovranno trattenere nel paese, perche’ un altro delitto si sta per consumare; un crimine sicuramente nato in seno a una delle famiglie del paese, frutto di un legame affettivo o sentimentale.

 

DOM. 4 ore 15,00 e 17,00

SURF’S UP – I RE DELLE ONDE (Surf’s up)

www.sonypictures.it/film/surfsup/

di Ash Brannon, Chris Buck; CARTONI ANIMATI (90 min.)

Sono stati i pinguini ad inventare il surf! Una campagna di documentari vuol mostrare il dietro le quinte della piu’ famosa gara di surf della specie: il campionato del mondo dei pinguini.

 

MAR. 6 ore 21,00 – MER. 7 ore 21,00 – GIO. 8 ore 21,00

HAIRSPRAY- GRASSO E’ BELLO (Hairspray)

www.hairspraymovie.com/

di Adam Shankman; con John Travolta, Michelle Pfeiffer, Zac Efron (117 min.)

Tratto dall’omonimo musical di Broadway in scena a New York dal 2002 e remake del film di John Waters.

Una donna obesa decide di sovvertire le regole di un grande show televisivo a cui vorrebbe partecipare la figlia adolescente e ugualmente sovrappeso.

 

VEN. 9 ore 21,00

RAVINALA

spettacolo musicale

 

SAB. 10 ore 20,30 e 22,30 – DOM. 11 ore 21,00 – LUN. 12 ore 21,00

FUNERAL PARTY (Death at a Funeral)

www.deathatafuneral-themovie.com/

di Frank Oz; con Matthew MacFadyen, Rupert Graves, Alan Tudyk (90 min.)

Una sconclusionata famiglia inglese si riunisce al funerale del patriarca nella grande casa natale. Le tensioni familiari crescono e vecchi conflitti mai sopiti tornano a galla. Ma la situazione esplode quando un uomo misterioso si presenta al funerale e ricatta i figli minacciando di rivelare l’oscuro segreto del defunto. I due figli faranno di tutto per evitare che la vergognosa notizia trapeli e che i parenti vengano a conoscenza di tale segreto. Quello che dovrebbe essere un giorno di raccoglimento si trasforma cosi’ in una rocambolesca catastrofe.

 

DOM. 11 ore 15,00 e 17,00

SHREK TERZO (Shrek the third)

www.shrekterzo.it

di Chris Miller, Raman Hui; cartoni animati (90 min.)

Quando Shrek ha spostao Fiona, l’ultima cosa a cui pensava era di diventare Re. Ma quando suo suocero, Re Harold, improvvisamente inizia a gracidare, Shrek effettivamente rischia di dover salire al trono e prendere il suo posto. A meno che, insieme ai suoi fidati compagni Ciuchino e Gatto con gli Stivali, non riesca a trovare un degno sostituto per governare il Regno di Molto Molto Lontano.

Il candidato ideale sembrerebbe il cugino di Fiona, Artu’, un ragazzo che frequenta il liceo medievale, ma che si rivelera’ piu’ problematico di quel che si pensa.

 

MAR. 13 ore 21,00 – GIO. 15 ore 21,00

ANGEL: LA VITA, IL ROMANZO (Angel)

www.angel-lefilm.com/

di Francoise Ozon; con Romola Garai, Sam Neill, Lucy Russell (118 min.)

Nell’Inghilterra dei primi anni del Novecento, Angel Deverell e’ una giovane scrittrice che sogna il successo, la fama e l’amore: il destino le dara’ tutto quello che desidera, compresa una grande dimora ribattezzata Paradise, ma lo scorrere del tempo non la lascera’ senza rimpianti.

 

MER. 14 ore 21,00

Spettacolo teatrale

 

SAB. 17 ore 20,30 e 22,40 – DOM. 18 ore 21,00 – LUN. 19 ore 21,00

MICHAEL CLAYTON (Michael Clayton)

www.michaelclayton.warnerbros.com/

di Tony Gilroy; con George Clooney, Sydney Pollack, Tilda Swinton, Tom Wilkinson (120 min.)

Michael Clayton e’ un “faccendiere”ť che lavora presso uno dei piu’ importanti studi legali di New York. Prendendo ordini dal co-fondatore dello studio, Marty Bach, Clayton, ex pubblico ministero nato in una famiglia di poliziotti, sbriga gli affari piu’ sporchi dello studio Kenner, Bach & Ledeen cercando di rimediare ai guai commessi dai suoi facoltosi clienti. Pur essendo stufo del suo lavoro, Clayton e’ legato a doppio filo a Kenner, Bach & Ledeen per i suoi molti debiti.Al contempo, Karen Crowder capo dell’ufficio legale della U/North, societa’ che opera nel settore dei prodotti chimici per l’agricoltura, si sta giocando la carriera sull’esito di una “class action” nella quale la sua societa’ viene difesa dallo studio di Clayton. Ormai sembra che l’esito del processo sia scontato ” con una vittoria della U/North, – ma il legale che segue la causa ha un tracollo. Tocchera’ a Michael Clayton tentare di risolvere un disastro senza precedenti e nel farlo sara’ costretto a fare i conti con cio’ che e’ diventato.

 

DOM. 18 ore 15,00

HARRY POTTER E L’ORDINE DELLA FENICE (Harry Potter and the Order of the Phoenix )

www.harrypotter.warnerbros.it/site/

di David Yates; con Daniel Radcliffe, Emma Watson, Rupert Grint (130 min.)

E’ stata un’estate lunga e solitaria per Harry Potter, trascorsa nell’attesa di tornare alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts per frequentare il quinto anno. Non solo ha dovuto sopportare di vivere ospite degli odiosi Dursley, ma non ha ricevuto neppure un biglietto dai suoi amici e compagni di classe Ron Weasley e Hermione Granger. E nessuno che abbia detto una parola sul suo scontro con il perfido Lord Voldemort. L’unica lettera ad essergli arrivata non e’ certo quella che sperava, infatti annuncia la sua espulsione da Hogwarts per aver usato le arti magiche fuori della scuola e soprattutto in presenza di un Babbano, nella persona del disgustoso cugino Dudley. La sentenza non considera minimamente che si e’ trattato di un atto di difesa da un inspiegabile e inaspettato attacco di due Dissennatori…

 

MAR. 20 ore 21,00 – MER. 21 ore 21,00

VIAGGIO IN INDIA (Scream of the Ants)

www.bimfilm.com/viaggioinindia/

di Mohsen Makhmalbaf; con Mahmoud Chokrollahi, Mahnour Shadzi (90 min.)

Un uomo e una donna (sua moglie) fanno un viaggio dall’Iran all’India su suggerimento dell’insegnante di meditazione della donna. La donna sta cercando un guru, un leader spirituale conosciuto come “L’Uomo Perfetto”.

Insieme a un cinico fotoreporter indiano incontrano un sadhu, o “Uomo santo” che si dice sia capace di fermare i treni con lo sguardo. Ma questo e’ solo il primo di una serie di incontri che faranno lungo il corso del viaggio

 

GIO. 22 ore 21,00

IL VENTO FA IL SUO GIRO

www.ilventofailsuogiro.com/

di Giorgio Diritti; con Thierry Toscan, Alessandra Agosti, Dario Anghilante (110 min.)

Nel contesto montano delle Alpi occitane italiane, Chersogno e’ un piccolo villaggio la cui sopravvivenza e’ legata ad alcune persone anziane ed a un fugace turismo estivo. In questa piccola comunita’ arriva un pastore francese, accompagnato dalla sua giovane famiglia, le sue capre e la sua piccola attivita’ da imprenditore formaggiaio. Ben accolto, se pur non a braccia aperte, il suo arrivo diventa la dimostrazione di una possibile rinascita del paese. Ma, un po’ alla volta, le condizioni di vita divengono sempre piu’ difficili, tra incomprensioni, rigidezze e un pizzico di invidia. Alcuni tra gli abitanti iniziano a sentire troppo ingombrante questa nuova presenza, ed una serie di vicissitudini portano il paese a dividersi in due.

 

SAB. 24 ore 20,30 e 22,30 – DOM. 25 ore 15,00 e 17,00

RATATOUILLE (Ratatouille)

www.disney.it/Film/ratatouille/

di Brad Bird, Jan Pinkava; CARTONI ANIMATIi (110 min.)

Remy e’ un topolino della campagna francese, ha la passione per le cose buone e il sogno di diventare un vero cuoco. Lascia la provincia per trasferirsi a Parigi, nei sotterranei di uno dei piu’ importanti ristoranti della citta’, reso famoso dal grande chef Auguste Gusteau. Per Remy la vita e’ dura, ogni giorno rischia di prendersi un coltello nella schiena, un mestolo sulla testa, una forchetta su un orecchio, ma le cose sembrano cambiare quando Remy incontra lo sguattero Linguini e nell’aggiustare una sua zuppa crea un nuovo piatto che viene elogiato dai maggiori critici culinari di tutto il mondo.

 

DOM. 25 ore 21,00 – LUN. 26 ore 21,00 – MAR. 27 ore 21,00

ELIZABETH: THE GOLDEN AGE (The golden age)

www.elizabeththegoldenage.net

di Shekhar Kapur; con Cate Blanchett, Clive Owen, Geoffrey Rush (110 min.)

Filippo di Spagna insieme a Maria Stuart, cugina di Elisabetta d’Inghilterra, cospirano contro quest’ultima con l’intento di riportare oltre manica il cattolicesimo e far cadere la regina dal suo trono. Fortunatamente il fidato Sir Francis Walsingham, si fa in quattro per sventare qualsiasi tentativo di complotto.., ma non puo’ far niente per proteggere la sua regina dalla fragilita’ che le pene d’amore le recano proprio mentre e’ impegnata nei preparativi di guerra… Il film e’ il secondo capitolo di una trilogia che il regista dedica alla sovrana britannica.

 

MER. 28 ore 21,00 – GIO. 29 ore 21,00

IN QUESTO MONDO LIBERO (It’s a Free World…)

www.bimfilm.com/schede/it_a_free_world/

di Ken Loach; con Kierston Wareing, Juliet Ellis, Leslaw Zurek (90 min.)

Il ritorno al realismo sociale di Ken Loach, lo vede trattare un argomento molto attuale. Angie, viene licenziata in tronco dall’agenzia di collocamento dove lavorava per non aver tenuto un comportamento consono in pubblico. Decide cosi’ di non darsi per vinta e di gestire insieme alla coinquilina Rose dalla loro cucina, un’agenzia di lavoro interinale per immigrati.

 

 

VEN. 30 ore 21,00

In Associazione Culturale ARTEMOZIONI

concerto dei NOTHING CAN TOUCH ME

rock d’avanguardia

 

Nota bene:Il Cinema Verdi utilizza la posta elettronica solo per diffondere messaggi di informazioni e comunicazioni sulle proprie attivita’ culturali nonche’ di associazioni e/o altre realta’ con le quali la stessa collabora. In relazione alle Leggi 675/96, n 196/2003 e successive modifiche di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, si precisa che gli indirizzi e-mail provengono da nostri soci, da conoscenze personali di amici/che e conoscenti, da contatti avuti in occasione delle nostre attivita’, dalla rete o da elenchi e servizi di pubblico dominio. Se questo messaggio vi e’ giunto per errore o non desiderate ricevere altre comunicazioni e’ sufficiente rispondere alla presente e-mail con la parola “cancell” e provvederemo immediatamente a togliere il vostro indirizzo dall’elenco.

Questo articolo è stato pubblicato il mercoledì, ottobre 31st, 2007 alle 6:59 am ed inserito in Eventi culturali. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Attualmente c'è un commento:

  1. 1 On ottobre 31st, 2007, Elena Zaccheroni said:

    Rinnovo il mio plauso al Comune di Forlimpopoli ma al comntempo mi rammarico per il Comune di Meldola.
    Penso alla mia infanzia e alla mia adolescenza e ricordo che Meldola aveva due cinema, quello parrocchiale di San Francesco e il “Nuovo”. Avere il cinema in paese voleva dire muoversi autonomamente e non dover sempre chiedere ai genitori di essere accompagnati a Forlଠo a Forlimpopoli(come accade ai nostri ragazzi attualmente).
    Trovo molto carina l’iniziativa che c’è a Meldola ogni anno per alcune domeniche “Al cinema senza genitori” e mi chiedo: non si potrebbe pensare a qualcosa di un po’ piu’ stabile? Un cinema o comunque una sala adibita alla proiezione di film potrebbe consentire per esempio l’attivazione di cineforum e sarebbe una possibilità di svago data ai nostri giovani.
    Non credo che sia giusto sempre ripiegare sui comuni limitrofi, potremmo anche diventare autosufficienti per quanto riguarda determinate iniziative. Occorre pero’ essere determinati e avanzare proposte concrete alla nostra Amministrazione.

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie