Meldolesi.net

Se tre milioni di catto-excomunisti vi sembran pochi!

19th ottobre 2007

Se tre milioni di catto-excomunisti vi sembran pochi!

inserito in Politica apartitica |

La partenogenesi del Partito Democratico pone molti problemi al modello di gestione democratica dei partiti, infatti:
1. E’ una anomalia tutta italiana quella di eleggere prima il leader di una formazione o poi dettare lo statuto ed il programma del partito (una procedura berlusconiana, non vi sembra cari fondatori del PD?) I cittadini hanno pericolosamente votato un uomo, non un indirizzo.

2. Se il Segretario del PD dovesse rimettere anticipatamente il suo mandato sarebbe necessario richiamare al voto i tre milioni e passa di italiani. Non vi pare? La democrazia rappresentativa ha bisogno di un “biglietto di andata e ritorno”, non solo, come nel caso di Veltroni, quello di andata.

Piu’ ancora:

Quale collocazione assumerete in Europa, aderirete al gruppo socialista?

Quale posizione assumerete sulla frontiera della ricerca biologica piu’ promettente per la cura di malattie terribili? ( Sulle staminali assumerete la posizione della Sacra Romana Chiesa Apostolica, mi pare! Amen.)

Che cosa farete per i diritti della famiglie di fatto e per quelle di lesbiche e gay?

Che posizione assumerete sul problema del ridisegno e regolazione del capitalismo?
Sul problema della redistribuzione del reddito e per la tassazione delle rendite da capitale?

E cosa proporrete per far fronte alla grande concentrazione dei capitali e regolare il loro libero movimento?
Che cosa farete per sanare il lavoro precario e lo strisciante problema della disoccupazione?

Domande difficili? Se il vostro disegno, come sembra, e’ allearsi con le forze del centro (Casini, Mastella, Dini, e chissa’ mai Fini e Berlusconi) riserverete al nostro paese ad altri quarantacinque anni di governo democristiano. Allora non occorre che rispondiate a nessuna domanda.

Questo articolo è stato pubblicato il venerdì, ottobre 19th, 2007 alle 6:00 am ed inserito in Politica apartitica. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie