Meldolesi.net

Consiglio d’Istituto del 02 Ottobre 2007

3rd ottobre 2007

Consiglio d’Istituto del 02 Ottobre 2007

inserito in Consigli d'Istituto |

La partenza dei lavori e’ alle 18:45 (dei genitori assente Ricci) e di seguito i punti all’ordine del giorno singolarmente analizzati e discussi (i punti sono in grassetto).

Ratifica provvedimento di variazione al Programma Annuale E.F. 2007 prot.n.4160/C14 del 04.09.07
Variazione al Programma Annuale E.F. 2007:

Rappresentano movimenti di cassa praticamente obbligati pertanto dopo una rapida analisi vengono approvati dal Consiglio d’Istituto.
Progetti per la qualificazione scolastica a.s. 2007/08:

Praticamente vengono analizzati i progetti finanziati in buona parte dall’Amministrazione Comunale ed in parte dallo Stato centrale con importi indicativi di questo tipo: 5.000euro per la Scuola Inferiore (Materna), 18.000euro per le Scuole Elementari; 5.000euro per le Scuole Medie ed inoltre anche 2.000euro circa per progetti di integrazione linguistica prevalentemente dedicati alle Scuole Elementari in cui si hanno maggiori problemi in questo senso.
Lo stanziamento per progetti e’ stato riconosciuto per “gruppi di docenti” in modo da coprire tutte le classi cercando di andare a finanziare prima i progetti piu’ “impegnativi” e cercando di finanziare prima quei gruppi di docenti che il precedente anno sono rimasti maggiormente penalizzati in modo da fare una sorta di “giustizi” economica. In quest’ottica ad esempio per le classi seconde sono rimasti solo 500euro e si confida in un contributo della Fondazione Cassa dei Risparmi richiesto recentemente altrimenti i progetti per tali classi saranno veramente risicati.
Il Direttore spiega che per poter effettuare ogni progetto occorre motivare opportunamente il ricorso a professionisti esterni sottoscrivendo (ogni Maestro/professore) una dichiarazione in cui si precisa che non esiste personale fra i docenti di ruolo formato specificatamente per attivare i progetti pertanto necessita il professionista esterno.
Proprio per questi motivi stanno lentamente sparendo da tante scuole specifiche figure (ad esempio insegnante di inglese specifica) il cui insegnamento viene coperto da maestre gia’ presenti che, avendo fatto apposito corso di specializzazione, sono titolate a coprire anche queste materie.
I progetti per la materna sono ancora in via di perfezionamento.
Per le scuole elementari sono: Lingue straniere, educazione musicale, educazione all’affettivita’, mediazione culturale, progetti di nuoto.
Per le Scuole Medie: Un filo di Voce (poesia/teatro), orientering (tenuto dal campione italiano di Orientering Vittorio Ercolani); Ippoterapia presso il maneggio Raggio di Sole per un ragazzo delle Medie ed uno della materna che verranno trasportati in loco con appositi mezzi; educazione alla Fertilita’/Sessualita’ (per le classi terze); teatro in inglese (con Kate); Tennis, Karate’ e Nuoto (in parte finanziati dai genitori).
Il Direttore spiega anche l’importanza di parlare di risparmio idrico visto che quest’anno sta andando molto male e domenica scorsa da Mercatale a S.Sofia sono rimasti tutti senz’acqua per una banale ragione ma, la diga e’ praticamente vuota; viene suggerito di mostrare coerenza anche a livello scolastico installando quanto prima degli appositi riduttori di flusso nei rubinetti dei bagni e altre misure per lo sciacquone del Water e mostrare cosi’ coerenza con quanto si cerchera’ di spiegargli. Inoltre viene rilanciata anche una forma di “coscientizzazione” per quanto attiene anche il risparmio energetico (riscaldamento e luce).

Viene poi introdotto e discusso l’orario delle scuole Media in quanto inizialmente si era richiesta al Comune la possibilita’ di fare orario unico (tempo pieno) uscendo alle 14:00, a questa richiesta l’Amministrazione ha spiegato che la gestione dei trasporti avrebbe subito un sensibile aumento di impegno necessitando almeno di un mezzo aggiuntivo per il quale sarebbero stati ridotti gli stanziamenti per progetti scolastici pertanto il Direttore e’ immediatamente tornato al vecchio orario; ha pertanto motivato il fatto di aver richiesto al Comune questa cosa prima di portarla in Consiglio proprio per avere prima la “copertur” dell’Amministrazione. (Qui mi chiedo come mai a fronte di tutte le firme sulla privacy una notizia del genere sia trapelata creando inutili allarmismi … ma d’altronde siamo in Italia …)
Ha spiegato che in conseguenza di questo e del riuscito tentativo di coprire le 33 ore obbligatorie piu’ le due ore e mezza facoltative e la mezz’ora di mensa che e’ bene utilizzare in toto per non perderne la possibilita’ in futuro e’ stata fatta la scelta, dai singoli docenti, per poter recuperare i bisognosi di aiuto ed essendo disponibili ore per Matematica e lettere questo sara’ particolarmente positivo. Oltre a questo, visto che non tutti hanno bisogno del recupero, sono stati avviati anche progetti specifici dai vari professori in base alle loro conoscenze/attitudini. Alcuni genitori di una classe terza hanno scritto una lettera di protesta su questo aspetto temendo che, essendo queste ore facoltative, se loro sceglievano per i loro figli altre attivita’ (ad esempio attivita’ sportive) questi potevano subire valutazioni peggiori. Viene spiegato sia dal Direttore che dagli insegnanti che questa preoccupazione e’ priva di fondamento in quanto quelle due ore e mezzo contribuiscono prevalentemente ai recuperi (se una ha la sufficienza e non ci va resta nella sua sufficienza se invece partecipa magari riesce ad elevarsi) ed a progetti specifici che se condivisi possono rappresentare un’opportunita’ per i ragazzi ed i genitori, se non condivisi chiaramente si daranno le priorita’ ad altre cose coscientemente ritenendole piu’ importanti. Certo e’ che viene ribadito dal Consiglio che se ci sono uscite anticipate (si partecipa magari alla prima ora del pomeriggio poi si esce) i genitori dovranno andarsi a prendere personalmente o per mezzo di delegato i figli per motivi di sicurezza.

Uscite didattiche/visite guidate e attivita’ sportive Ottobre/Dicembre 2007:
Vengono rapidamente analizzate ed autorizzate cercando di dare il giusto peso oltreche’ al costo del trasporto anche alla qualita’ del servizio rammentando i recenti problemi avuti a livello Nazionale proprio con i trasporti.

Rinnovo incarico medico competente e adempimenti connessi:
Viene deciso il rinnovo alla Lamet con spesa riconfermata di 646 euro/anno comprensiva di 7 visite al personale e compenso annuale per tale ruolo.

Organici a.s. 2007/08:
Ne e’ stato discusso in pratica nel punto di cui sopra ma viene riconfermata la copertura pressoche’ completa (anche se in alcuni casi recentissima) degli insegnanti e dei “sostegni”

Elezioni delle rappresentanze dei genitori nei consigli di classe, interclasse e di intersezione:
Confermato il seguente calendario: 11 ottobre Elementari; 18 ottobre Materne; 23 ottobre Medie. Viene ribadito che compito del rappresentante di classe e’ anche quello di raccogliere i soldi sia dell’assicurazione che del funzionamento generale della scuola perche’ altriementi la cosa e’ praticamente ingestibile.
Per il contributo volontario viene spiegato che in caso di presenza di due figli in un’ordine di scuola (ad esempio due figli alle elementari) il contributo per i due e’ intero per l’assicurazione mentre per la restante quota il secondo figlio paga la meta’ tornando cosi’ alle stesse modalita’ di due anni fa.

Orari Uffici di Segreteria ” chiusura pre-festivi:
Da Ottobre gli orari sono tornati a regime quindi dal lunedi’ al venerdi’ si va dalle 07:30 alle 17:45 mentre al sabato si conclude alle 13:30

Viene aggiunto in accordo fra i partecipanti un punto l’ordine del giorno circa gli orari della Scuola Media che sono stati peraltro spiegati al punto sopra

Varie ed eventuali:
Verra’ fornita la scuola materna girotondo una nuova macchina fotocopiatrice (costo 20euro/mese di affitto).

Il Direttore spiegava come, proprio questo pomeriggio (02/10/07), un bambino delle elementari dopo 45 minuti dalla fine dell’orario scolastico non era ancora stato ritirato dai genitori senza il benche’ minimo preavviso costringendo a straordinari del personale scolastico … Non commento oltre!!!

Il Direttore spiega come quest’anno l’esame di terza media sara’ preceduto da ammissione allo stesso tornando cosi’ a stimolare i ragazzi ad impegnarsi fino in fondo perche’ nessuno regala nulla “¦ come invece magari qualcuno era portato a pensare con il precedente regolamento per il quale si era tutti automaticamente ammessi all’esame.

Renato Cappelli sollecita la copertura delle uscite delle rampe laterali delle Scuole Elementari (se ne era gia’ parlato anche ad un precedente Consiglio) ma il Direttore spiega che quest’anno l’Amministrazione ha dedicato forti stanziamenti alla sistemazione della Scuola Materna … Chissa’ che il prossimo anno non sia quello buono….

Inoltre sempre Renato richiede l’interessamento per attivare il servizio di post/scuola gia’ dal primo giorno di scuola, per venire incontro a quei genitori che hanno problemi lavorativi che non gli permettono di avere l’intero mese di settembre scoperto dal servizio, il Direttore si interessera’ per il prossimo anno presso gli Enti competenti.

Infine si richiede (chi sara’ stato???) la disponibilita’ dei ragazzi e degli Insegnanti delle Scuole Medie per poter realizzare delle bat-box (nidi) per pipistrelli (naturali predatori delle zanzare) cercando di attivare un progetto con l’Amministrazione Comunale per cercare di ripopolare di pipistrelli un po’ delle nostre campagne e contemporaneamente ridurre significativamente il numero delle zanzare; intanto abbiamo ottenuto il primo via libera ed io ora mi attivero’ per costruire un campione … Adesso la parola ai nostri politici per trovare uno specialista che ci faccia una serie di analisi su Meldola per capire dove e’ meglio piazzare i nidi che verranno realizzati.

Alle 20:40 si conclude il Consiglio.

Saluti radiosi

Questo articolo è stato pubblicato il mercoledì, ottobre 3rd, 2007 alle 7:39 pm ed inserito in Consigli d'Istituto. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Attualmente ci sono 2 commenti:

  1. 1 On ottobre 8th, 2007, Elena Zaccheroni said:

    Detesto autocitarmi, tuttavia tengo a precisare che in Consiglio d’Istituto la Sig.ra Elisa Maraldi, docente della scuola materna, mi risulta abbia fatto riferimento ad una bellissima esperienza di 19 lezioni di inglese a titolo gratuito tenute dalla sottoscritta ai bambini del prescolare da gennaio a maggio 2006.Esperienza che, peraltro, sono disponibile a ripetere in futuro.
    Questo semplicemente per dire che non c’è sempre bisogno di sobbarcarsi il costo di progetti proposti da collaboratori esterni. Semmai sarebbe opportuno sensibilizzare maggiormente nelle assemblee di classe i genitori sulle necessità dei bambini e dei ragazzi. Magari qualche esperto “volontario” si trova…

  2. 2 On ottobre 8th, 2007, Romeo said:

    Effettivamente, cara Elena, le parole volano e gli esempi trascinano … speriamo che di esempi come il tuo ce ne siano tanti altri.

    Purtroppo non tutto riesco a prendere giu’ mentre i discorsi fluiscono e me ne scuso; comunque vedo lettori attenti che sanno integrare le parti mancanti 🙂

    Saluti radiosi

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie