Meldolesi.net

Resoconto del Comitato Mensa del 07/06/2007

10th giugno 2007

Resoconto del Comitato Mensa del 07/06/2007

inserito in Comitato Mensa |

La riunione e’ partita alle 18:45.
Presenti: Milillo Maria Alfonsa, Amadori Domenica, Bertaccini Paola, Guarisco Biancorosa, Aglietti Rita, Agostini Renzo, Danielova Jana, Giunchi Romeo, Peron Paola, Rubboli Roberta, Venezia Pietro.

Milillo ha subito rappresentato come al recente corso (di cui qui potete trovare un resoconto) erano presenti solo due genitori di Meldola (erano 5 quelli di Civitella) e due insegnanti e questo non volge sicuramente a favore della diffusione di una certa “cultur” alimentare. Comunque l’impegno comune e’ stato stabilito nel migliorare la comunicazione di queste iniziative per il prossimo anno magari curando in modo piu’ puntuale l’illustrazione dei relatori.

Per quanto attiene i progetti scolastici viene fatto il punto di quelli realizzati:

Classi Prime: Sono state coinvolte in toto ed il progetto e’ stato portato avanti da Pietro Venezia, genitore e veterinario oltreche’ componente del comitato mensa, in tre incontri in aula (a titolo gratuito) ed uno in azienda (trasporti offerti dall’Istituzione Drudi e percorso completo al costo di 6 euro a bambino)

 

  • Come riconoscere gli animali quando sono arrabbiati (e di conseguenza anche le altre persone vicine, ecc.)
  • La contadina ed il contadino, la giornata tipo in campagna (alzarsi presto, il silenzio della natura ed i rumori della campagna, ecc.)
  • L’animale, la sua generosita’ ed i derivati dallo stesso (carne, scarpe, suppellettili, ecc)
  • Visita in azienda a Sadurano con percorso in azienda e caseificazione del latte fatta proprio dai bambini

Classi 3^A e B:
Progetto sulle colazioni seguito direttamente da Milillo (a titolo gratuito): praticamente sono stati fatti due incontri con anche i genitori che hanno risposto degnamente (17 e 14 presenze) ed a seguito dei quali sono stati anche richiesti ritorni dai bambini e Milillo ci ha mostrato un’elaborazione che evidenziava come di due classi ben 11 bambini abbiano assaggiato per la prima volta i cereali in occasione di questo progetto.

Classe 3^C:
E’ stato fatto un progetto rivolto al compostaggio di rifiuti organici provenienti dal resto dei pranzi in mensa (di cui avevo gia’ scritto qualcosa) che ha visto il coinvolgimento (a titolo gratuito) di Raggi Stefano (professore ed assessore del Comune di Forlimpopoli) e quello di Giunchi Romeo (genitore e componenete del comitato mensa).

Classi 4^:
Con queste classi sono state portate avanti da Milillo (sempre a titolo gratuito) delle merende in classe ed anche qui il gradimento e’ stato alto sia da parte dei bambini che dei circa 10 genitori partecipanti.

Proprio a seguito di questi progetti la maestra Bianca spiega come sia riuscita a creare la consuetudine di avere il mercoledi’ la frutta come merenda per i suoi ragazzi invogliandoli con un premio finale per chi sara’ piu’ “continuo” in questo comune obbiettivo; a seguito di questo alcune bambine hanno esteso la frutta a tutti i giorni settimanali “¦!!!!
Questo dimostra che i virtuosismi esistono e si puo’ riuscire veramente ad “educare” le giovani menti dei nostri ragazzi “¦ nonche’ anche sensibilizzare i genitori!!!

Il comitato mensa si esprime all’unanimita’ sulla richiesta di poter dare un seguito a quest’ultimo virtuosismo nel tentativo di estenderlo a tutte le altre classi elementari e medie impegnandosi direttamente scrivendo al Dirigente, cosa che verra’ portata avanti dal segretario e da Milillo.

Inoltre il Comitato Mensa apprezzando i progetti realizzati vorrebbe trovare il modo di sollecitarne una continuita’ anche per i prossimi anni ma a questo proposito i vari componenti richiedono un chiarimento del ruolo dell’Associazione di categoria “Coltivatori Diretti” che pur figurando tra gli organizzatori non si e’ percepito in che modo abbia contribuito alle inziative. A questo scopo sempre il segretario e Milillo si faranno carico di rinnovare le attenzioni a questi progetti sia alla Direzione Didattica che all’Istituzione Drudi.

Visto il fermento di inziative, tutte condivisibili, e’ maturato in seno al comitato mensa l’intenzione di organizzare un evento in Ottobre in cui magari coinvolgere i genitori oltreche’ gli insegnanti e l’Amministrazione Comunale; incontro in cui magari coinvolgere anche medici, pediatri, dietologi e professionisti del settore per condividere gli obbiettivi e confrontarci apertamente su tutto quanto si e’ fatto e si puo’ ancora fare; per questo ci si trovera’ con i membri dell’attuale comitato mensa (in attesa che vengano eletti i nuovi comitati) alla prima settimana del nuovo anno scolastico per meglio definire i termini e gli inviti per questo incontro. In preparazione si decide di incaricare Milillo e Romeo e chiunque altro membro interessato a stabilire un primo contatto in luglio con i Servizi Sociali dell’Amministrazione Comunale, il direttore didattico ed il Comitato per cercare di imbastire una possibile collaborazione.

Vengono chiesti dei consuntivi dei costi economici del progetto per la verdura biologica locale e sugli stanziamenti del Comune (15.000euro/anno) per il 2006 ed il 2007 ma Milillo chiede di indirizzare questa richiesta alla Direzione dell’Istituzione (cosa che si impegna a fare in nome e per conto del Comitato Giunchi Romeo).Venezia Pietro a proposito della valutazione economica ribadisce l’importanza di non guardare solo all’aspetto economico puro per l’Istituzione in quanto questo progetto coinvolge e stimola gli agricoltori e produttori locali, ha notevole riduzione dell’impatto ambientale risparmiando dei corrieri e dei trasporti quindi ha anche costi ambientali sicuramente ridotti anche se difficilmente quantificabili.

Anche la richiesta di continuare con questo tipo di fornitura locale, e magari estendere ad altri prodotti oltre alla verdura questa riuscita sperimentazione, si dovra’ sensibilizzare l’Amministrazione Comunale e la Dirigenza dell’Istituto. All’unanimita’ ci si preoccupa per un’eventuale ritorno al pregresso in quanto si vorrebbero avere certezze di consolidamento dei progetti sperimentati che hanno un cosi’ buon riscontro; anche a questo proposito si richiederanno delucidazioni ufficiali alle Istituzioni interessate a cura di Giunchi Romeo.

Viene portato a conoscenza del Comitato una lamentela di alcuni genitori circa i piatti in pasta di cellulosa che sembrava potessero avere problemi di tenuta con brodi caldi e sulle qualita’ alimentari degli stessi, a questo proposito Milillo mostra le schede tecniche fornite dal produttore/fornitore segnalando anche che a seguito della lamentela (che e’ stata anche inviata all’Ausl) deve fornire alla stessa Ausl oltre a questa documentazione anche circa 100 piatti per dei controlli ed approfondimenti che effettueranno proprio per escludere problemi sia igienici che batteriologici. Chiaramente tutti questi approfondimenti hanno dei costi che vengono poi ribaltati sulla collettivita’ ed invita pertanto chi ha delle richieste o dei dubbi a rivolgersi direttamente a Lei che, quale Dirigente responsabile e Dietista, magari riesce a fornire senza costi aggiuntivi tutte le informazioni del caso e risolvere i dubbi.

Circa il pane a fette che era stato dato per un po di tempo, in sostituzione di quello imbustato in sacchetti plastica, si e’ sottolineato il ritorno al panino singolo imbustato; Milillo precisa che ha fatto questa scelta per alcuni problemi igienici che ora sta’ valutando prima di passare a questa soluzione in modo definitivo; il comitato appoggia la soluzione che permetterebbe l’eliminazione dell’ultima plastica presente nei pasti della mensa e spera in una rapida soluzione del problema igienico.

Anche questo incontro del comitato e’ stato particolarmente produttivo ed alle 20:30 si chiudono i lavori con l’appuntamento alla prima settimana utile dell’inizio del prossimo anno scolastico.

Saluti radiosi

Questo articolo è stato pubblicato il domenica, giugno 10th, 2007 alle 3:02 pm ed inserito in Comitato Mensa. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie