Meldolesi.net

Ex macello e referendum

16th maggio 2007

Ex macello e referendum

inserito in LEX Macello |

Il comitato Lex macello e La Tua Meldola concordano nell’impegnarsi per promuovere un referendum popolare in modo che i cittadini possano esprimersi sul seguente quesito: siete favorevoli o meno all’abbattimento dell’ex macello?.
Il comitato Lex macello, nel caso dell’auspicata vittoria referendaria, proporra’ la realizzazione del centro sanitario, ma questa sara’ una battaglia successiva.
Ora salviamo il macello.
Nelle prossime settimane verranno predisposti tavoli in cui procedere alla raccolta delle firme per richiedere il referendum consultivo.
Occorre raccogliere almeno il 10% delle firme dei votanti.
L’impegno della raccolta non sara’ di poco conto e come per la precedente occasione confidiamo nell’aiuto dei nostri concittadini.

Questo articolo è stato pubblicato il mercoledì, maggio 16th, 2007 alle 12:00 pm ed inserito in LEX Macello. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Attualmente c'è un commento:

  1. 1 On maggio 19th, 2007, Samuele Branchetti said:

    Vi informo che ho verificato l’assenza di un Regolamento per l’indizione e lo svolgimento di referendum a livello comunale (nonostante lo Statuto del Comune di Meldola lo preveda).
    Di conseguenza il gruppo consigliare La Tua Meldola ha presentato una lettera indirizzata al Sindaco e al Segretario Comunale nella quale si chiede di predisporre tale Regolamento e di sottoporlo alla deliberazione del Consiglio Comunale in tempi brevi.
    Insieme alla lettera, che trovate qui di seguito, è stata presentata anche una bozza di Regolamento preparata dal nostro gruppo consigliare.

    Egr. Sig. Sindaco
    del Comune di Meldola

    al Segretario Comunale

    p.c. all’Ufficio Elettorale
    ____________________

    Oggetto: Regolamento per consultazione popolare e referendaria (art.8 e art.9 dello Statuto del Comune di Meldola)

    I sottoscritti consiglieri comunali del gruppo consigliare “La Tua Meldola”, Samuele Branchetti e Giovanni Pasini, avendo verificato l’assenza di apposito regolamento comunale per l’indizione e lo svolgimento di referendum e consultazioni popolari a livello comunale (cosà come stabilito dall’articolo 8 e dall’articolo 9 dello Statuto del Comune di Meldola),

    chiedono

    che l’Amministrazione Comunale si attivi per la predisposizione e l’approvazione di apposito regolamento da inserire all’ordine del giorno del primo Consiglio Comunale utile.
    Abbiamo infatti avuto modo di riscontrare l’esigenza e la volontà da parte di cittadini meldolesi di promuovere consultazioni referendarie rispetto a scelte amministrative particolarmente importanti e sentite dalla popolazione.
    L’assenza di apposito regolamento rende inapplicabili gli articoli sopra citati e priva i cittadini dell’utilizzo di importanti strumenti di democrazia diretta quali il referendum e la consultazione popolare.
    Considerato la particolare sensibilità di codesta Amministrazione Comunale, cosà come del gruppo consigliare “La Tua Meldola”, nei confronti della partecipazione e del coinvolgimento della cittadinanza rispetto alle scelte amministrative, siamo certi della massima attenzione che verrà riservata a questa richiesta e che permetterà di procedere all’approvazione del regolamento in oggetto in breve tempo.
    Si allega una bozza di regolamento, predisposta dal nostro gruppo consigliare, che puo’ essere di aiuto nella preparazione di una versione definitiva da sottoporre alla deliberazione del Consiglio Comunale. Siamo disponibili per chiarimenti.
    Ringraziamo per l’attenzione.
    Cordiali saluti.

    Meldola, 15 Maggio 2007

    Samuele Branchetti
    Giovanni Pasini

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie