Meldolesi.net

La raccolta firme per l’ex Macello

29th aprile 2007

La raccolta firme per l’ex Macello

inserito in LEX Macello |

Ebbene siamo arrivati alla fine del lavoro.

Un lavoro duro ma rallegrato dall’impegno di tanti che hanno prestato il loro tempo e utilizzato le loro amicizie per aiutare nella raccolta firme.

Un grazie quindi a tutti coloro che hanno partecipato attivamente ed a chi ha firmato; a chi ha cercato di capire cosa significasse la raccolta di firme e suggerito le sue idee per l’area ed i fabbricati del Macello.

Avevo gia’ fatto un resoconto e non mi metto ad aggiungere tanto altro se non il numero totale delle firme collezionate alle quali va tolta (forse) la firma di un ragazzino delle scuole medie che dopo averci visti si e’ fermato, ha cercato di capire cosa facessimo, ha guardato la foto dei fabbricati in questione realizzando dove erano poi ci ha supplicato di poter firmare anche lui perche’ ci teneva; non ce la siamo sentita di dirgli di no e cosi’ ha proceduto. A firma fatta e’ sfrecciato via felice con la sua bicicletta dando a tutti noi una grande lezione di civilta’ … e spronandoci nella determinazione a dargli un futuro per il quale anche lui ha fissato un’opzione sottoscrivendo l’appello!!!!

Domani (30 Aprile) presenteremo pertanto le 391 – 1 di cui sopra = 390 FIRME con una apposita Lettera accompagnamaneto firme che, per trasparenza, e’ anche qui’ allegata.

L’invito rivolto e’ quello di rispondere anche direttamente sul blog a questa discussione e vi assicuro fin d’ora che comunque vi terro’ informati.

AGGIORNAMENTO DELL’ULTIMO MINUTO DOVUTO AD UNA DIMENTICANZA NEL BORSELLO:

Nel ripulire il borsello ho trovato le ultime 13 firme raccolte dal mitico Piero e cosi’ abbiamo passato la quota 400. Esattamente 404 firme – 1 del bambino di cui sopra = 403 firme sonanti!!!

Causa la chiusura degli uffici del Comune il giorno 30 Aprile non siamo riusciti a consegnare e cosi’ … riusciamo ad inserire anche queste ultime firme per la consegna del 02/05/2007

Saluti radiosi
Romeo

Questo articolo è stato pubblicato il domenica, aprile 29th, 2007 alle 10:41 pm ed inserito in LEX Macello. Puoi tenerti aggiornato sui commenti attraverso il feed RSS 2.0. Puoi scrivere commenti, o fare trackback dal tuo sito.

Attualmente ci sono 6 commenti:

  1. 1 On aprile 30th, 2007, Omar Mambelli said:

    Demolire un edificio che raccolgie parte della storia del Paese per un parcheggio. Una vera indecenza.

  2. 2 On maggio 1st, 2007, romboli.gilberto said:

    Cari amici.
    Abbiamo raccolto un bel po’ di firme.
    Ma la cosa piu’ interessante è che ci siamo trovati tra gente dal comune sentire che ha voglia di dire la propria.
    Bene.
    Nella lettera al Sindaco abbiamo chiesto una assemblea pubblica, informativa.
    Se il “potere politico” non ci concedesse l’assemblea proporrei di indirla come comitato LEX Macello.
    è prematuro ma è bene mettere le mani avanti.
    Che ne dite?

  3. 3 On maggio 5th, 2007, Romeo said:

    Penso che sicuramente qualcosa si farà … ancora nessuna segno dall’Amministrazione. Non nascondo una estrema fiducia che questo avvenga pero’!!!!

    Ho già qualche bella idea nuova sul da farsi e spero che qualcun altro mi farà compagnia … sto’ ancora un po’ in attesa pero’!!!

    Saluti radiosi

  4. 4 On maggio 6th, 2007, romboli.gilberto said:

    L’amico Stefano Bandini consigliere di minoranza nel Consiglio Comunale di Meldola mi informa che lunedଠ7 maggio alle ore 21,00 ha organizzato una assemblea pubblica per parlare del destino dell’Ex Macello.
    Sarà interessante ascoltare le loro posizioni.
    Peccato che l’amministrazione non si sia degnata di un minimo cenno di riscontro alla nostra richiesta di assemblea pubblica.
    Ma questa insensibilità verso la cittadinanza, da parte della Giunta, non mi sorprende.

  5. 5 On maggio 8th, 2007, romboli.gilberto said:

    Un risultato si è ottenuto, ieri sera l’assessore competente ha confermato che il parcheggio si farà .
    L’Amministrazione ha ben piu’ ambiziosi progetti, il ripristino totale del centro storico (in effetti dopo 25 anni di incuranza, cade a pezzi).
    Si occuperanno del restauro dell’ex ospedale (XII secolo).
    Un intervento costoso e difficile che potrebbe richiedere molti anni per essere ultimato.
    Mentre l’investimento sull’ex macello richiederebbe poco tempo e relativamente poche risorse economiche finalmente verrebbero ospitati in un unico luogo i servizi sanitari compreso quello della farmacia comunale.
    L’ex ospedale ha atteso 30 anni prima che l’amministrazione se ne occupasse potrebbe attenderne solo due in piu’?

  6. 6 On maggio 28th, 2007, Lorenzo said:

    Quindi mi pare di capire che la nostra amministrazione ancora una volta non ascolta la voce dei cittadini, troppo spesso si dimenticano che in fondo lavorano per noi e non viceversa.
    Demolire un edificio che potrebbe essere utilizzato in mille modi per farne un parcheggio è assurdo, soprattutto in un paesino come Meldola dove in bici o a piedi arrivi ovunque nel giro di 3 min, che senso ha quindi un nuovo parcheggio?
    Solo lungo la mia va ci sono non so’ quante auto posteggiate lungo la strada dai residenti che potrebbero benissimo metterle nei loro garage, ma non lo fanno perchè costa fatica…
    E quello che si fà è di invogliare la gente a utilizzare l’auto costruendo piu’ parcheggi.
    Ci sono modi migliori di spendere i nostri soldi per rendere piu’ vivibile questo paesino.

Scrivi un commento

  • Feed RSS


  • Categorie